Bonus e sconti per chi ha 60 e chi supera i 65 anni. Lista aggiornata 2022

Da sconti per acquisto di biglietti di treni e aerei a esenzioni da ticket sanitario: quali agevolazioni sono disponibili per chi ha 60 e oltre 65 anni

Bonus e sconti per chi ha 60 e chi super

Quali sono bonus e sconti per chi ha 60 anni e supera i 65 anni?

Diversi sono sconti e bonus disponibili nel 2022 per chi ha 60 anni e supera i 65 anni di età. La lista aggiornata nel dettaglio che comprende sconti per l’acquisto di treni, aerei e mezzi pubblici, come tram, metropolitana, autobus, sconti per l’acquisto di biglietti di cinema, teatri, musei, Carta acquisti per over 65, esenzioni dal pagamento del ticket Pronto Soccorso, esenzione ticket sanitario 2022 per reddito.
 

Quali sono bonus e sconti per chi ha 60 anni e supera i 65 anni? Raggiungere una determinata soglia di età permette nel nostro Paese di usufruire di una serie di agevolazioni, che a volte richiedono però altri specifici requisiti da soddisfare, ma che comunque sostengono e sono misure ai iuti per persone più anziane. Vediamo allora qual è la lista aggiornata di tutti i bonus e sconti disponibili per chi ha da 60 a oltre 65 anni. 

  • Lista aggiornata 2022 sconti e bonus per chi ha 60 anni e supera i 65 anni
  • Sconti treni, aerei e mezzi pubblici per chi ha 60 anni e ha superato i 65 anni
  • Sconti biglietti di cinema, teatri, musei, per chi ha 60 anni e più di 65 anni
  • Carta acquisti per over 65 cosa prevedono norme in vigore
  • Esenzioni dal pagamento del ticket Pronto Soccorso per chi ha superato 65 anni
  • Chi ha 60 anni e supera i 65 anni ha diritto ad esenzione ticket sanitario 2022 per reddito

Lista aggiornata 2022 sconti e bonus per chi ha 60 anni e supera i 65 anni

Diversi sono sconti e bonus disponibili nel 2022 per chi ha 60 anni e supera i 65 anni di età. Vediamo la lista aggiornata nel dettaglio che comprende:

  • sconti per l’acquisto di treni, aerei e mezzi pubblici, come tram, metropolitana, autobus;
  • sconti per l’acquisto di biglietti di cinema, teatri, musei;
  • Carta acquisti per over 65;
  • esenzioni dal pagamento del ticket Pronto Soccorso;
  • esenzione ticket sanitario 2022 per reddito.

Sconti treni, aerei e mezzi pubblici per chi ha 60 anni e ha superato i 65 anni

Chi ha 60 anni di età ha diritto ad ottenere sconti per l’acquisto di biglietti per treni e aerei. Trenitalia offre, infatti, a tutti coloro che hanno superato i 60 anni la possibilità di avere la Carta Freccia Argento e Carta Argento ad un costo di 30 euro per avere sconti del 10% per i viaggi in cuccetta e del 15% sulla tariffa base per posti previsti in Prima e Seconda classe su tutti i treni nazionali e sui livelli di servizio Business, Premium e Standard. 

La Carta Argento è, invece, gratuita per chi ha compiuto i 75 anni. Le Carte per viaggi a tariffe agevolate con Trenitalia sono valide un anno, sono nominative e devono essere esibite insieme al biglietto ridotto in corso di viaggio.

Per chi ha 60 anni e ha superato i 65 anni di età sono previsti sconti e riduzioni sconti anche per biglietti e abbonamenti per mezzi pubblici di trasporto locali, come metropolitane, autobus, tram. Per gli over 60 sono, infatti, previste in quasi tutti i comuni agevolazioni per le tariffe dei mezzi di trasporto pubblico con sconti dal 20 al 50%. 

Infine, sconti per over 60 e 65 sono previsti anche per l’acquisto di biglietti aerei, per cui ogni singola compagnia aerea prevede specifici costi 

Sconti biglietti di cinema, teatri, musei, per chi ha 60 anni e più di 65 anni

Chi ha 60 anni e ha superato i 65 anni di età può ottenere sconti per l’accesso a cinema, teatri, musei, pagando biglietti ridotti rispetto al normale costo, mentre è stata abolita la gratuità di ingresso ai musei come prima previsto.

Carta acquisti per over 65 cosa prevedono norme in vigore

Chi ha superato 65 annni di età e soddisfa precisi requisiti stabiliti dalla legge può richiedere la Carta Acquisti, carta di pagamento elettronica, prepagata ricaricabile e gratuita, del valore di 40 euro al mese, che può essere usata per fare acquisiti presso supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie aderenti, e per pagare le utenze per energia elettrica e gas, nonché per beneficiare di sconti presso punti vendita convenzionati.

I requisiti richiesti per poter avere la Carta Acquisti sono i seguenti per gli over 65:

  • essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’UE, o familiare di cittadino italiano o comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria;
  • essere iscritto nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe comunale);
  • percepire trattamenti pensionistici o assistenziali che, cumulati ai redditi, sono pari o inferiori a 7.120,39 euro all’anno o, se over 70, a 9.493,86 euro all’anno;
  • avere un Isee entro i 7.120,39;
  • avere un patrimonio mobiliare (o unito a quello del coniuge coniuge) entro i 15mila euro di Isee;
  • non essere intestatari, o singolarmente o insieme al coniuge, di più di una utenza elettrica domestica, di utenze elettriche non domestiche o di più di una utenza del gas;
  • non essere proprietario di più di un autoveicolo, più di un immobile ad uso abitativo con quota superiore o uguale al 25%, o immobili non ad uso abitativo o di categoria catastale C7 con una quota superiore o uguale al 10%;
  • non usufruire di vitto assicurato dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni per ricoveri in istituto di lunga degenza o detenuto.

Esenzioni dal pagamento del ticket Pronto soccorso per chi ha superato 65 anni

Chi ha superato i 65 anni di età può usufruire dell’esenzione dal pagamento del ticket per il Pronto soccorso, cioè per le prestazioni in codice bianco, non di emergenza, che generalmente hanno un costo di 25 euro.

Chi ha 60 anni e supera i 65 anni ha diritto ad esenzione ticket sanitario 2022 per reddito

Chi ha compiuto più di 60 anni e ha superato i 65 anni ha diritto all’esenzione dal pagamento del ticket purchè rientri in determinate soglie reddituali. Per avere, infatti, diritto all’esenzione dal ticket sanitario non basta, infatti, aver compiuto 60 anni di età e aver superato i 65 anni di età, ma bisogna rientrare anche nelle seguenti fasce di reddito:

  • il nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro;
  • il nucleo familiare con un reddito annuo complessivo fino a 11.362,05 euro, con un coniuge a carico ed ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.


 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il