Bonus, incentivi e detrazioni 2021 per comprare televisore nuovo

Bonus, incentivi e detrazioni 2021 per comprare televisore nuovo

Bonus, incentivi e detrazioni 2021 per c

Per comprare televisore nuovo nel 2021, quali sono bonus, incentivi e detrazioni?

Fino al 31 dicembre 2022 e fino a esaurimento risorse c'è la possibilità di fruire del Bonus TV. Si tratta di un'agevolazione economica del valore di 50 euro per comprare un televisore o un decoder oppure di un decoder per la ricezione satellitare compatibili con i nuovi standard trasmissivi. Non tutti i cittadini possono accedere all'incentivo.

Ammettiamolo pure, nonostante la moltiplicazione dei contenuti offerti dal web e la disponibilità di numerosi device con cui collegarsi alla Rete, la cara e vecchia televisione gioca ancora un ruolo importante. Anche perché molti televisori sono in grado di connettersi a Internet.

E non è quindi un caso che la disponibilità periodo di bonus, incentivi e detrazioni facciano sempre gola. Ma quali sono le opportunità reali nel 2021? In fondo, almeno una volta al giorno tutti noi accendiamo la tv, fonte di informazione, intrattenimento e comunicazione con i media che svolgono un ruolo molto significativo nella vita di tutti. In qualche modo è un ponte tra il mondo e il pubblico.

È uno strumento potente e flessibile che influenza in larga misura i telespettatori. Con una presa così forte sulla società moderna, i mass media sono stati in grado di plasmare la cultura popolare e spesso influenzare l'opinione pubblica. Mentre la nuova tecnologia ci fornisce informazioni aggiornate e infinite, la tv è stata per decenni la principale fonte privilegiata di informazioni.

Le persone si affidano ancora alla tv per le notizie locali e mondiali, il meteo, gli eventi sportivi o anche i programmi informativi. L'intrattenimento è forse la funzione più importante della tv.

Guardare programmi, film e squadre sportive è uno dei modi migliori per distrarsi dalle preoccupazioni e dai problemi di tutti i giorni. Non c'è dubbio che la tv non ne risolverà neanche uno, ma rappresenta un modo semplice e rapido per dimenticarli per qualche ora o per farsi una bella risata quando se ne ha bisogno. Vediamo quindi quali sono le opportunità in vigore e quindi

  • Comprare televisore nuovo, quale bonus?
  • Oltre incentivi e detrazioni per la tv

Comprare televisore nuovo, quale bonus?

Fino al 31 dicembre 2022 e fino a esaurimento risorse c'è la possibilità di fruire del Bonus TV. Si tratta di un'agevolazione economica del valore di 50 euro per comprare un televisore o un decoder oppure di un decoder per la ricezione satellitare compatibili con i nuovi standard trasmissivi.

Questi ultimi (DVBT-2/HEVC) entrano in vigore nel 2022 ma essendo limitati i fondi stanziati dal governo - 150 milioni di euro -, il suggerimento è di muoversi con anticipo. Non tutti i cittadini possono accedere all'incentivo. La facilitazione economica è infatti riservata alle famiglie con Isee fino a 20.000 euro.

Dal punto di vista pratico, per fruire del bonus occorre fare riferimento al venditore poiché è quest'ultimo che eroga lo sconto con una riduzione di prezzo sulla spesa finale.

Gli acquirenti devono però presentarsi con una richiesta di acquisto di una tv o un decoder con il bonus specificando di essere residenti in Italia, di avere un Isee inferiore a 20.000 euro e del mancato utilizzo di questo incentivo economico da parte di altri membri della famiglia.

Oltre incentivi e detrazioni per la tv

Nonostante cosa dicano i critici, la tv non rende meno intelligenti e il tentativo del governo di facilitare l'acquisto è spinto anche da queste convinzioni. Guardare programmi di qualità può migliorare le capacità cognitive dei più piccoli con vantaggi in termini di istruzione. Stessa cosa per gli adulti che possono guardare un documentario o un programma storico per accrescere le proprie conoscenze.

Nel tempo si è moltiplicato il numero medio dei televisori presenti in casa e dall'uso si è passati a un abuso e allo stesso tempo si sono evolute le tecnologia con conseguente indispensabilità di cambiare dispositivo. Dal 20 giugno 2022, la ricezione dei programmi sarà possibile solo con televisori o decoder di nuova generazione ovvero dotati dei nuovi standard trasmissivi e di codifica DVBT-2/HEVC.

Il suggerimento è di non aspettare l'ultimo giorno per il rinnovo e allo stesso tempo di controllare con una certa costanza il lancio di nuove offerte o promozioni da parte dei produttori o comunque dei piccoli e grandi rivenditori di prodotti di elettronica di consumo. A ogni modo, tutti i televisori e decoder che possono essere acquistati con il bonus sono già conformi ai nuovi standard richiesti.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il
Ultime Notizie