Borsa e azioni Usa 2021, le previsioni degli esperti e analisti finanziari

Tra gli esperti di Borsa e azioni Usa 2021, c'è chi invita ancora una volta a non perdere di vista startup innovative e aziende tecnologiche.

Borsa e azioni Usa 2021, le previsioni d

Quali sono le previsioni degli esperti su Borsa e azioni Usa 2021?

Nelle previsioni degli esperti sulle azioni e al Borsa Usa 2021 domina l'ottimismo. La stima di Morgan Stanley, sulla base di un modello quantitativo che incorpora fattori macroeconomici e valutazioni relative tra le classi di attività, fissa obiettivi più elevati.

A grandi passi vero un nuovo anno e mai come questa volta a dominare è l'incertezza. Scegliere quale direzione prendere per effettuare investimenti nel 2021 non è affatto semplice, anche e soprattutto alla luce del lungo periodo di parziale paralisi dell'economia mondiale.

L'indecisione domina anche il mondo delle azioni Usa 2021 e allora non resta che andare scoprire quali sono le previsioni di esperti e analisti. La maggior parte di loro sta fornendo le prime proiezioni di Borsa per il 2021 e a dominare è l'ottimismo.

Fare previsioni positive sul mercato azionario è una scommessa perché il valore delle azioni aumenta generalmente molto spesso, ma non significa che i guadagni arrivano facilmente. I rendimenti positivi possono mascherare un elevato livello di volatilità.

Basta dare un'occhiata al trend della National Association of Securities Dealers Automated Quotatios e del New York Stock Exchange ovvero delle due Borse a stelle e strisce per farsi un'idea. Approfondiamo allora la questione e vediamo insieme

  • Previsioni esperti Borsa e azioni Usa 2021
  • Borsa e azioni Usa 2021 secondo gli analisti finanziari

Previsioni esperti Borsa e azioni Usa 2021

Il 2020 è stato il tipo di anno che spinge le persone a guardare con impazienza al 2021. La stima di Morgan Stanley si basa in gran parte su un ritorno alla normalità.

Durante il 2020 è stato impossibile valutare le aziende in base alle entrate e ai guadagni, perché quasi tutte hanno subito enormi interruzioni o enormi opportunità a causa della pandemia sanitaria.

Supponendo che un vaccino sia efficace nel porre fine alla crisi del coronavirus, Morgan Stanley crede che il 2021 darà alle aziende la possibilità di brillare se riusciranno a superare i loro concorrenti e generare una solida crescita delle vendite e dei profitti.

La banca d'affari ritiene che gli indici a piccola capitalizzazione come il potrebbero fare anche meglio dei benchmark a grande capitalizzazione. Molte piccole imprese hanno subito molti più danni dalla pandemia rispetto alle grandi multinazionali e quindi possono guadagnare di più quando l'economia tornerà alla normalità.

Le prospettive nel breve termine non sono però così rosee. Una nuova ondata di casi Covid-19 potrebbe provocare nuovi blocchi e frenare l'attività economica, causando oscillazioni drammatiche e potenzialmente una correzione del 10% nei prossimi mesi.

C'è quindi chi, tra gli esperti in materia, invita ancora una volta a non perdere di vista startup innovative e aziende tecnologiche ovvero quelle aziende che, anche nei periodo di rallentamento generale dell'economia, non hanno mai smesso di immaginare il futuro. I nomi più noti sono abbondantemente conosciuti, da Google a Apple, solo per citare i più famosi.

Al di là di questo ampio comparto, un altro settore che sta guadagnando spazio crescente e che viene indicato come tra i più interessanti per investire in azioni Usa 2021 è quello delle energie rinnovabili. Il trend è chiaro e nei prossimi mesi potrebbe subire un'accelerazione ulteriore.

Di conseguenza, muoversi in anticipo potrebbe rappresentare l'idea giusta. Volatilità a parte, anche il settore del petrolio continua a essere considerato uno dei principali comparti nel campo energetico.

Borsa e azioni Usa 2021 secondo gli analisti finanziari

Pensando a Borsa e azioni Usa 2021, JPMorgan ha una visione ancora più ottimistica per il 2021. Sulla base di un modello quantitativo che incorpora fattori macroeconomici e valutazioni relative tra le classi di attività, ha fissato obiettivi più elevati.

La previsione di JPMorgan è interessante, tuttavia, in quanto ritiene che il mercato azionario sia attualmente sopravvalutato da circa il 10% al 12%. Gli analisti ritengono che il mercato stia già guardando alla fine della pandemia e alla ripresa ciclica in molte delle parti più colpite dell'economia. Si spera che il 2021 non porti le enormi sorprese del 2020.

Eppure, qualunque cosa accada, la chiave per mantenere stabilità e ottenere profitti è la visione strategica a lungo termine negli investimenti in Borsa senza lasciarsi influenzare dal breve termine. Chi riusce a farlo è sulla buona strada per iniziare il 2021 con il piede giusto.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il