Carte di credito con Iban 2019-2020 costi attivazione, mensili, commissioni prelievi e pagamenti

Come si usano le carte di credito con Iban e costi previsti per la loro gestione: cosa c’è da sapere, informazioni e chiarimenti

Carte di credito con Iban 2019-2020 costi attivazione, mensili, commissioni prelievi e pagamenti

Cosa sono le carte di credito Iban?

Le carte di credito con Iban sono carte che non prevedono l’obbligatoria apertura di un conto corrente ma permettono di effettuare tutte le operazioni previste da una carte legata ad un conto corrente, da pagamenti tracciabili ad accrediti e non prevedono commissioni sui pagamenti tramite Pos.

La carta di credito conto con iban è una tipologia di carta di pagamento che non prevede l’obbligo per il titolare di avere un conto corrente associato. E’, infatti, uno strumento che consente di avere un Iban collegato, necessario per avere l’operatività classica dei conti correnti e poter effettuare pagamenti e ricevere accrediti, senza dover necessariamente aprire un deposito in banca. Vediamo come si usano le carte di credito con Iban 2019-2020.

  • Carta di credito con conto corrente 2019-2020 utilizzi, come si usano
  • Carta di credito con conto corrente costi attivazione
  • Carte di credito con conto corrente costi gestione 2019-2020
  • Commissioni prelievi 2019-2020 carte di credito con conto corrente
  • Commissioni per pagamenti con POS quando si paga acquisto con carta di credito conto corrente

Carta di credito con conto corrente 2019-2020 utilizzi, come si usano

Le carte di credito con Iban funzionano come classiche carte associate a conti correnti. Permettono, infatti, di effettuare pagamenti istantanei e anche con bonifici, di effettuare circa 60 prelievi al mese gratuiti presso gli Atm della banca, mentre per i successivi prelievi dagli sportelli della stessa o di altre banche italiane o europee è previsto il pagamento, in media, di 20 centesimi.


Inoltre, le carte di credito con Iban prevedono il pagamento di canone mensile ridotto, di 5,18 euro, e non prevedono, generalmente, commissioni gratuite sui pagamenti tramite Pos.

Carta di credito con conto corrente costi attivazione

A differenza di alcune carte di credito collegate a conti correnti, per le carte di credito con Iban 2019-2020 non è previsto alcun costo di attivazione. Nella stragrande maggioranza dei casi è, infatti, pari a zero euro.

Carte di credito con conto corrente costi gestione 2019-2020

Con particolare riferimento ai costi di gestione, per le carte di credito con conto corrente è previsto il pagamento di un canone mensile 5,18 euro, un massimale di prelievo di 457 euro e un plafond di 24.167 euro.

Commissioni prelievi 2019-2020 carte di credito con conto corrente

I costi delle commissioni per i prelievi 2019-2020 che si effettuano con carte di credito con Iban sono variabili in base a dove si effettuano i prelievi. E’ bene innanzitutto precisare che i prelievi Atm gratuiti inclusi al mese sono 60, dopo di che i costi delle commissioni sui prelievi sono i seguenti:

  • prelievo atm presso la stessa banca 20 centesimi;
  • prelievo Atm presso un'altra banca 20 centesimi;
  • prelievo Atm in un altro Paese Ue 20 centesimi;
  • prelievo Atm in un altro Paese non Ue 5,20%.

Commissioni per pagamenti con POS quando si paga acquisto con carta di credito conto corrente

Per quanto riguarda le commissioni per pagamenti con Pos con carta di credito con Iban i costi sono i seguenti:

  • commissioni Pos Italia zero euro;
  • commissioni Pos Europa zero euro;
  • commissioni Pos in Paesi extra europei zero euro.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie