Che cos'è l'attestazione Isee

Documento che riporta dati personali e informazioni reddituali e patrimoniali per l’accesso a prestazioni sociali e agevolazioni: cos’è l’attestazione Isee

Che cos'è l'attestazione Isee

Che cos'è l'attestazione Isee?

L’attestazione Isee è il documento che permette ad ogni cittadino che ne faccia richiesta di accedere a bonus, agevolazioni fiscali e prestazioni sociali perché riporta il valore Isee (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) del singolo o della famiglia.
 

Per poter accedere a bonus, agevolazioni e detrazioni fiscali è necessario, ogni anno, presentare l’attestazione Isee e in base al valore riportato si possono richiedere determinati benefici, considerando per ognuno è spesso stabilita una determinata soglia Isee che vi permette l’accesso o meno. E’ proprio sull’attestazione Isee che vengono riportati tutti i dati e le informazioni necessarie Isee. Vediamo allora cos’è l’attestazione Isee.

  • Cos’è l’attestazione Isee
  • Attestazione Isee e dati e informazioni riportate


Cos’è l’attestazione Isee

L’attestazione Isee è il documento che permette ad ogni cittadino che ne faccia richiesta di accedere a bonus, agevolazioni fiscali e prestazioni sociali perché riporta il valore Isee (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) del singolo o della famiglia.

L’attestazione Isee viene rilasciata dall’Inps che calcola l’Isee del richiedente in base ai dati autodichiarati contenuti nella Dsu, Dichiarazione Sostitutiva Unica, e ai dati noti e in possesso di Inps stesso e Agenzia delle Entrate. 

Durante la fase di elaborazione della Dsu, dall'incrocio di dati Inps e dai in possesso dell'Agenzia delle Entrate, l’attestazione Isee può presentare omissioni e o difformità relative sia alla situazione reddituale sia alla situazione patrimoniale e in tal caso dichiarante può presentare una nuova Dsu per correggere le eventuali omissioni e o difformità in modo da avere un’attestazione valida per richiedere le diverse prestazioni necessarie.

Attestazione Isee e dati e informazioni riportate

L’attestazione Isee riporta informazioni anagrafiche e personali come nucleo familiare, Isee ordinario, prestazioni sociali richiedibili, periodo di validità ed eventuali omissioni e difformità. 

Le informazioni che, in particolare, troviamo sull’attestazione Isee sono relative a:

  • composizione del nucleo familiare del dichiarante, con dati personali di dichiarante e membri del nucleo familiare;
  • valore dell’Isee ordinario compreso il relativo dettaglio del calcolo effettuato;
  • prestazioni sociali che si possono richiedere con l’Isee calcolato;
  • periodo di validità;
  • eventuali omissioni e difformità emerse a seguito dei controlli Inps nei propri archivi o in quelli dell’Agenzia delle Entrate.

Precisiamo che il valore dell’Isee ordinario è chiaramente riportato in una singola voce, accanto a cui sono presenti le diverse voci sull’attestazione Isee che hanno portato al risultato Isee e che sono:

  • Isee, Indicatore della Situazione Economica Equivalente, che rappresenta la situazione economico-patrimoniale di ogni membro della famiglia;
  • ISR, Indicatore della Situazione Reddituale;
  • ISP, Indicatore Situazione Patrimoniale, che è la somma di Patrimonio Mobiliare e Immobiliare del nucleo familiare risultante alla data del 31 dicembre dell’anno precedente;
  • ISE, Indicatore Situazione Economica, parametro che determina la situazione economica del nucleo familiare, risultato della somma dei redditi e del 20% del patrimonio mobiliare e immobiliare di tutto il nucleo familiare;
  • ISRE, Indicatore della Situazione Reddituale Equivalente, rapporto tra la situazione reddituale del nucleo e la scala di equivalenza.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il