Chi concede prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga nel 2021?

Banche, finanziarie e Poste Italiane: quali sono istituti di credito e finanziarie che in Italia concedono prestiti anche senza busta paga per lavoro a tempo indeterminato

Chi concede prestiti e finanziamenti in

Chi concede prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga nel 2021?

Stando alle ultime notizie, vi sono una serie di banche e finanziarie che concedono prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga nel 2021. Prestiti e finanziamenti senza busta paga in Italia nel 2021 possono essere concessi da finanziarie e banche come Agos, Compass e Findomestic, o ING Direct, Banca Intesa e Banca Mediolanum, Younited Credit, Santander, Eka Bank. Anche Poste Italiane concede prestiti e finanziamenti senza busta paga.
 

La richiesta, e l’ottenimento, di prestiti e finanziamenti è generalmente subordinata ad una serie di garanzie finanziarie che devono essere assicurate a banche e finanziarie da parte del soggetto richiedente. 

La principale garanzia richiesta da banche e finanziarie per la concessione di un prestito o di un finanziamento è la busta paga, che assicura il regolare rimborso della somma richiesta o tramite pagamento o tramite diretto addebito sul conto corrente dell’importo stabilito per la rata mensile. Precisiamo che, seppur possibile, non sempre è facile avere un prestito senza busta paga, per esempio se si è lavoratori titolari però di Partita Iva. Ma ci sono banche e finanziarie che concedono prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga. Vediamo quali sono.

  • Chi concede prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga nel 2021
  • Prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga ma con altre garanzie 


Chi concede prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga nel 2021

Stando alle ultime notizie, vi sono una serie di banche e finanziarie che concedono prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga nel 2021.

Prestiti e finanziamenti senza busta paga in Italia nel 2021 possono essere concessi da finanziarie e banche come Agos, Compass e Findomestic, o ING Direct, Banca Intesa e Banca Mediolanum, Younited Credit, Santander, Eka Bank

Anche Poste Italiane concede prestiti e finanziamenti senza necessità di busta paga per un lavoro a tempo indeterminato da parte del richiedente.  

Prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga ma con altre garanzie 

Banche e finanziarie che concedono prestiti e finanziamenti in Italia senza busta paga nel 2021 richiedono, però, altre garanzie. Ottenere un prestito senza busta paga è infatti, possibile ma solo se si presentano altre garanzie alternative, per esempio immobili di proprietà su cui una banca o una finanziaria potrebbe rifarsi nel caso di insolvenza da parte del richiedente il prestito, o una terza persona che faccia da garante e che paghi al posto del richiedente il prestito quando quest'ultimo ne fosse impossibilitato.

Senza busta paga, infatti, un prestito o un finanziamento può essere concesso solo se si dimostra alla banca o alla finanziaria comunque di avere un reddito, anche in nero, che possa essere comunque considerata una garanzia.


 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il