Chi paga rifare serratura porta blindata casa in affitto tra proprietario e inquilino

Proprietario e inquilino di casa in affitto: a chi spetta pagare le spese per rifare la serratura della porta blindata. I casi

Chi paga rifare serratura porta blindata

Chi deve pagare per rifare la serratura della porta blindata di una casa in affitto?

Quando si parla di spese da pagare per rifare la serratura della porta blindata di una casa in affitto, non esiste una risposta universale e univoca su chi debba pagare tra proprietario e inquilino della casa in affitto, ma dipende dal motivo per cui bisogna rifare la serratura. Se è per usura e deterioramento, rientrando tra opere di manutenzione straordinaria, allora la spesa tocca al proprietario. In altri casi la spesa tocca all’inquilino.
 

Chi paga rifare serratura porta blindata casa in affitto tra proprietario e inquilino? Esistono regole ben precise sulla questione la cui risposta dipende fondamentalmente da casi e motivo per il quale la serratura della porta blindata deve essere restituita. Vediamo allora cosa c’è da sapere per il rifacimento della serratura di una porta blindata di una casa in affitto. 

  • Chi paga rifare serratura porta blindata casa in affitto tra proprietario e inquilino 
  • Chi paga spese per rifare serratura porta blindata tra inquilino e proprietario

Chi paga rifare serratura porta blindata casa in affitto tra proprietario e inquilino 

Quando si presenta la situazione in cui deve essere rifatta la serratura di una porta blindata di una casa in affitto, prima di vedere chi deve pagare le spese per la sostituzione della serratura tra proprietario e inquilino della casa in affitto, è bene capire il motivo per cui deve essere rifatta la serratura. Stando a quanto stabilito dalle norme in vigore, il proprietario di una casa in affitto deve sostenere ogni spesa che riguardi una manutenzione straordinaria e rifare la serratura della porta blindata rientra di solito tra queste. 

Tuttavia, è anche vero che una volta che il proprietario di casa consegna le chiavi della casa in affitto all’inquilino, quest’ultimo diventa responsabile della casa stessa e di eventuali danni che essa.

Chi paga spese per rifare serratura porta blindata tra inquilino e proprietario

Stando a quanto previsto dal Codice Civile, ognuno è responsabile del danno alle cose che ha in custodia, a meno che non sussista il caso fortuito, e, accertata l'origine del danno, e ciò significa che se la serratura della porta blindata della casa in affitto deve essere rifatta per decisione dell’inquilino che vuole cambiare la serratura per una sua maggiore sicurezza, allora le spese sono a carico dell’inquilino stesso e non possono essere a carico del proprietario. 

Anche se la sostituzione della serratura della porta blindata deve essere fatta causa della chiave difettosa, tocca all’inquilino provvedere alle spese per rifare la serratura di una porta blindata. Se, invece, la serratura della porta blindata di una casa in affitto deve essere rifatta perché deteriorata dal tempo e da sostituire necessariamente, allora la spesa tocca al proprietario di casa perché si tratta di un lavoro di manutenzione straordinaria per la conservazione della casa in buono stato manutentivo.
 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il