Ci sono dei limiti o no su importo massimo da spostare con giroconto (bonifico)

Quali sono i limiti massimi previsti per trasferire soldi con bonifico giroconto: cosa prevedono le regole attuali e chiarimenti

Ci sono dei limiti o no su importo massimo da spostare con giroconto (bonifico)

Esistono limiti su importo massimo da spostare con giroconto?

Stando a quanto previste dalle norme in vigore, non vi sono limiti al trasferimento di soldi con un giroconto, cioè tra conti correnti intestati alla stessa persona e che possono essere aperti o presso la stessa banca o presso due banche diverse.

Il giroconto è uno strumento finanziario che permette di trasferire soldi da un conto corrente ad un altro ma entrambi intestati alla stessa persona, operazione molto semplice che si può fare direttamente tramite home banking e che presenta il grade vantaggio della rapidità di trasferimento dei soldi.

Scegliendo, infatti, il giroconto per spostare somme di denaro da un conto corrente all’altro intestato allo stesso titolare, lo spostamento di soldi avviene subito, generalmente in uno o al massimo 2 giorni lavorativi se la banca dei conti tra cui deve avvenire il giroconto, che possono arrivare a 4 se i conti intestati alla stessa persona tra cui deve avvenire il giroconto sono diverse. Generalmente, inoltre, fare un giroconto non implica costi.

Vediamo ora se sono previsti limiti su importi massimi con giroconto per il trasferimento del denaro da un conto all’altro intestato alla stessa persona.

  • Limiti importo massimo da spostare con giroconto ci sono o no
  • Limiti importo massimo con giroconto Poste Italiane

Limiti importo massimo da spostare con giroconto ci sono o no

Tanto quanto per un giroconto, cioè un bonifico tra due conti correnti intestati alla stessa persona, non è obbligatorio riportare la causale considerando che non avrebbe alcun valore legale, tanto, stando a quanto previste dalle norme in vigore, non vi sono limiti al trasferimento di soldi con un giroconto, cioè tra conti correnti intestati alla stessa persona e che possono essere aperti o presso la stessa banca o presso due banche diverse.

Non è stabilito, infatti, un importo massimo di denaro trasferibile con giroconto bancario. L’unico limite che si può considerare per fare un giroconto è quello relativo all’importo di liquidità disponibile sul conto corrente e da spostare perché se si volesse, per esempio, trasferire una somma maggiore rispetto a quella presente sul conto evidentemente il trasferimento no avviene.

Limiti importo massimo con giroconto Poste Italiane

La legge, dunque, non prevede limiti di importi per spostare soldi con giroconto, tuttavia Poste Italiane ha fissato un importo massimo che si può spostare con giroconto postale che è di un massimo di 5mila euro, lo stesso tetto massimo previsto dagli assegni.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie