Cicloturismo: consigli su percorsi e itinerari

I vantaggi del cicloturismo e i migliori itinerari e percorsi consigliati nel nostro Paese: quali sono e quali scegliere

Cicloturismo: consigli su percorsi e itinerari

Cos'è il cicloturismo?

Il cicloturismo, come lascia intendere la stessa parola, è una particolare tipologia di turismo praticato esclusivamente in bicicletta. Si tratta di una modalità di viaggio che permette a chi la pratica di avvicinarsi in maniera molto ‘approfondita’ a luoghi e persone in maniera molto naturale e spontanea e di visitare e vivere appieno le mete prescelte riuscendo a conoscerne ogni dettaglio e segreto.

 

Possono praticare il cicloturismo non solo i veri e propri sportivi preparati all'impegno fisico, ma anche i tantissimi amanti della bicicletta che nel nostro Paese stanno diventando sempre di più. Basta semplicemente avere una buona bicicletta e dotarla di specifici gadget necessari per il trasporto di eventuali bagagli. Si può scegliere di essere turisti in bicicletta sia per una gita fuoriporta di un giorno, sia per un viaggio itinerante di più giorni o anche per più settimane.

Cicloturismo: i vantaggi garantiti

Decisamente tanti e diversi i vantaggi del cicloturismo, come:

  1. forte e grande rispetto dell’ambiente, considerando che si tratta di una forma di turismo del tutto ecosostenibile;
  2. grandi risparmi sui costi degli spostamenti rispetto ad altre topologie di viaggi, in macchina, in treno o in aereo;
  3. grande libertà di programmare il viaggio on the road, che permette di esplorare a proprio piacimento i luoghi che più interessano più autentico;
  4. benessere fisico, considerando il movimento del corpo umano nei continui spostamenti, un vero e proprio toccasana per cuore, sistema circolatorio e sistema muscolare.

Cicloturismo: itinerari e percorsi consigliati
 

Chi decide di praticare il cicloturismo è bene che programmi itinerari e percorsi prima di mettersi in viaggio in modo da non perdersi per le strade italiane, e non solo, e da non stancarsi troppo e inutilmente. Diversi gli itinerari e i percorsi consigliati a chi decide di mettersi in viaggio in bici. Le principali mete consigliate sono:

  1. i Colli Euganei in Italia, che permettono di immergersi nella natura alla scoperta delle sue molteplici forme e testimonianze archeologiche e di fare escursioni su percorsi ciclistici per tutti i gusti, tra borghi, boschi, strade, sterrati;
  2. lago di Garda;
  3. passi dolomitici e leggendario Stoneman Trail, percorso di 120 km con più di 4.000 m di dislivello;
  4. Piemonte, regione ricca di itinerari e percorsi per il cicloturismo, dalla Bardonecchia fino ai paesaggi che sovrastano il ghiacciaio del Sommeiller, dove può si godere di una vista eccezionale sulle vette alpine da una quota di ben 3000 mt;
  5. colli senesi, con partenza consigliata da Viareggio e lungomare verso sud attraversando il pontile del porto. Procedendo verso sud si arriva ad una strada sterrata che collega le marine di Torre del Lago e Vecchiano;
  6. i percorsi delle splendide coste siciliane.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il