Come cambiare filiale della banca, costi e tempi medi 2021 per trasferire conto corrente

Come cambiare filiale della banca, costi e tempi medi 2021 per trasferire conto corrente

Come cambiare filiale della banca, costi

Quali sono i tempi medi 2021 per trasferire conto corrente?

Per trasferire un conto corrente da una banca i tempi medi 2021 sono di 12 giorni lavorativi al massimo dal momento della compilazione del modulo che autorizza la nuova banca ad effettuare la portabilità del conto.

Cambiare filiale della banca significa trasferire il proprio conto corrente e cambiare Iban, per cui se si hanno bonifici ricorrenti in ingresso bisogna ricordarsi di comunicare il cambio Iban, mentre Rid e tutto il resto vengono spostati in automatico. Vediamo quali sono costi e tempi medi 2021 per trasferire il conto corrente.

  • Tempi medi 2021 per trasferire conto corrente
  • Costi medi 2021 per trasferire conto corrente

Tempi medi 2021 per trasferire conto corrente

Per cambiare filiale e trasferire il proprio conto corrente, i tempi medi 2021 sono di 12 giorni lavorativi al massimo dal momento della compilazione del modulo che autorizza la nuova banca ad effettuare la portabilità del conto.

Se la banca che si occupa del trasferimento del conto corrente dovesse ritardare il trasferimento oltre i 12 giorni, il cliente ha diritto ad un indennizzo che, precisiamo, deve essere versato senza necessità che il cliente stesso presenti apposita richiesta.
 
L’indennizzo si calcola in base ai giorni di ritardo oltre il 12esimo previsto e in base alla somma disponibile sul conto al momento della richiesta di trasferimento. Se la vecchia banca, infatti, dovesse fare tardi, sarà costretta a pagare una multa fissa di 40 euro, più una penale sulla giacenza del conto per ogni giorno di ritardo. Per esempio, se la banca è in ritardo di 7 giorni e la giacenza sul conto è di 4mila euro, l’indennizzo è di 2,65 euro al giorno, da moltiplicare per 7 (che sono i giorni di ritardo) più 40 euro di quota fissa, per una somma complessiva di 58,52 euro.

Costi medi 2021 per trasferire conto corrente

Generalmente cambiare filiale e trasferire il proprio conto corrente non comporta alcuna spesa. Per esempio, per cambiare filiale con Unicredit bisogna recarsi presso una delle oltre 4.000 agenzie UniCredit presenti su tutto il territorio italiano, o fissare un appuntamento presso la filiale della banca più vicina al proprio domicilio e successivamente compilando un semplice modulo on-line, o chiamare il numero verde 800.323285 per comunicare i propri dati e tutto avviene poi in modo gratuito. Stesso discorso vale con Ubi Banca, Bnl, Intesa Sanpaolo.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il