Come comprare criptovalute in modo sicuro

Se si desidera investire del denaro in criptovalute, è bene informarsi adeguatamente, in modo da non incappare in truffe e pagamenti di commissioni iperbolici.

Come comprare criptovalute in modo sicur

Esiste un modo sicuro per acquistare criptovalute?

Esistono molti metodi e procedure sicure per acquistare criptovalute, l'importante è affidarsi a piattaforme conformi ai regolamenti UE e allo stesso tempo approvati. E' sempre bene, quando si inizia, provare le operazioni con quantità minima di denaro, perchè le procedure sono simili ma differenti dalle classiche operazioni bancarie.

Ma come si può fare? Scopriamolo subito in questa pratica guida!

Acquisto sicuro di criptovalute

Al fine di acquistare le criptovalute in maniera sicura, è innanzitutto fondamentale rivolgersi solo a exchange regolamentati. Trattandosi di uno strumento finanziario decentralizzato, ossia senza alcuna autorità centrale capace di vigilare e regolamentare le transazioni, è molto facile incappare in raggiri, specie se si è alle prime armi.
A ciò bisogna aggiungere i frequenti attacchi hacker volti a svuotare i conti correnti degli utenti. Essi possono essere non solo reali, ma anche inventati dagli stessi gestori per giustificare eventuali ammanchi.

Un altro dettaglio da non sottovalutare riguarda le promesse di guadagnare ingenti somme di denaro nell'arco di poco tempo; il più delle volte non sono altro che frottole belle e buone.
Se invece ci si appoggia a piattaforme e broker autorizzati, tutti questi rischi sono pressoché nulli, poiché essi sono in linea con le normative europee per proteggere gli investimenti e possono dunque essere considerate affidabili quanto un istituto bancario.

Come acquistare criptovalute

Per comprare criptovalute è necessario creare un conto online presso un exchange affidabile, inviare un bonifico bancario verso il suddetto conto oppure effettuare un versamento con la propria carta di credito. Al fine di testare l'effettiva serietà del sito, si consiglia di investire una cifra irrisoria, così da non mettere a repentaglio la propria situazione economica.
Parlando della scelta delle piattaforme, è doveroso segnalare che molte, essendo gratuite e prive di commissioni, sono perfette per iniziare ad approcciarsi al mondo della moneta virtuale. Inoltre qui è anche possibile effettuare delle prove per prendere dimestichezza con tutte le transazioni di acquisto e vendita.

Se invece si preferisce chiedere il parere di un broker, farsi mettere al corrente riguardo tutti i rischi che si corrono. Qualora il professionista prometta dei facili guadagni senza troppa fatica, è bene passare oltre, poiché quasi sicuramente si tratta di un truffatore. Prima di procedere con qualsiasi forma d'investimento, si rivela una saggia mossa controllare le recensioni online e documentarsi con estrema attenzione.

Quali accorgimenti prendere per comprare in modo sicuro?

Prima di acquistare delle criptovalute, è necessario adottare alcuni accorgimenti chiave.
Innanzitutto evitare di affidarsi alla prima piattaforma che capita senza informarsi a dovere riguardo la relativa regolamentazione, il possesso di fondi di garanzia e le misure anti pirateria alle quali si affida.

Non bisogna inoltre trascurare la richiesta dell'identificazione KYC. Esso non è altro che l'acronimo di Know Your Customer, la cui traduzione dalla lingua inglese significa conosci il tuo cliente. La suddetta procedura è obbligatoria per tutti gli istituti e i professionisti operanti nel settore finanziario e prevede l'acquisizione sia dell'identità che di alcune informazioni del cliente, in modo da contrastare frodi, operazioni di riciclaggio di denaro, corruzione oppure finanziamento nei confronti di attività criminali.
Le informazioni richieste sono nome, cognome più selfie della persona accanto a un suo documento d'identità valido.

Tutti i vantaggi dell'acquisto delle criptovalute

Molte persone apprezzano le criptovalute, in quanto capaci di offrire i seguenti vantaggi:

  • massima tutela della privacy, poiché le operazioni di compravendita sono del tutto anonime
  • possibilità di guadagnare notevoli somme di denaro
  • non sono controllate da alcun ente governativo
  • consentono di dedicarsi al trading online
  • attualmente esistono oltre duemila tipologie
  • permettono di diversificare il proprio denaro e investimenti





Autore: Lorenzo Pascucci
pubblicato il