Come fare a diventare fisioterapista. Diploma, laurea, certificazioni, corsi e requisiti 2021

Laurea, tirocinio, abilitazione alla professione, iscrizione all’Albo, corsi di formazione continua: come di diventa fisioterapisti nel 2021

Come fare a diventare fisioterapista. Di

Come si diventa fisioterapisti nel 2021?

Per diventare fisioterapisti nel 2021 bisogna completare uno specifico percorso di studi che prevede diploma, laurea in Fisioterapia, abilitazione alla professione, iscrizione all’Albo dei fisioterapisti e obbligo di formazione continua e di frequenza di corsi di formazione. 
 

Diventare fisioterapista è obiettivo di tanti ragazzi e ragazze che hanno le idee chiare sul proprio futuro, Il fisioterapista è una figura professionale esperta nella riabilitazione motoria e nella rieducazione posturale che si occupa di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori, e di quelle viscerali e, nella maggior parte dei casi, il fisioterapista si occupa soprattutto di persone che hanno subito interventi o con difficoltà motorie e psicomotorie.

Ma come si fa a diventare fisioterapista? Vediamo qual è il percorso di formazione da seguire per diventare fisioterapista nel 2021.

  • Requisiti per diventare fisioterapista 2021
  • Diploma, laurea, certificazioni, corsi per diventare fisioterapista

Requisiti per diventare fisioterapista 2021

Per diventare fisioterapista il primo requisito da soddisfare è quello di avere passione e inclinazione per tale professione e quindi di conseguire i titoli di studio necessari per l’abilitazione alla professione. Diventare fisioterapista, sia che si decida poi di diventare un fisioterapista libero professionista, sia che si decide di essere fisioterapista che lavora in ospedale, prevede un percorso di formazione specifico, che parte dall’obbligo di conseguire il diploma di scuola superiore. 

Diploma, laurea, certificazioni, corsi per diventare fisioterapista

Per diventare fisioterapista nel 2021 non è obbligatorio conseguire un determinato diploma di scuola superiore piuttosto che un altro. E’ però poi obbligatorio iscriversi all'università per conseguire relativa laurea. 

Per diventare un fisioterapista abilitato all’esercizio della professione bisogna, infatti, conseguire il diploma di laurea triennale in Fisioterapia (Classe L/SNT2). L’accesso al corso di studio è a numero chiuso quindi per essere ammessi è necessario superare il test d’ingresso. Durante i tre anni di formazione universitaria i futuri fisioterapisti frequentano sia lezioni teoriche e sia un percorso di tirocinio presso strutture convenzionate con le Università che permette di acquisire sul campo le abilità e le competenze professionali della professione. 

Al termine di tre anni di Università bisogna sostenere la prova finale che ha anche valore di esame di stato abilitante per l’esercizio della professione. Dopo la laurea e ottenuta l’abilitazione ad esercitare la professione, il fisioterapista può accedere ai corsi di laurea magistrale Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie o iscriversi ai master e a corsi di perfezionamento per specializzarsi in specifici settori professionali, come fisioterapista pediatrico, fisioterapista ortopedico-traumatologico, fisioterapista sportivo, ecc. 

Diventare fisioterapisti prevede, infine, l’iscrizione all’Albo dei Fisioterapisti per cui è necessario:
avere la cittadinanza italiana o di altro Paese dell’Unione europea;

  • godere dei diritti civili;
  • non avere carichi pendenti risultanti dal certificato generale del casellario giudiziale;
  • aver conseguito laurea abilitante all’esercizio della professione sanitaria o titolo equipollente o equivalente alla laurea abilitante;
  • avere residenza o domicilio professionale nella circoscrizione dell’ordine.

Ricordiamo che, in quanto professionista sanitario, anche il fisioterapista ha l’obbligo di della formazione continua e di frequentare corsi di aggiornamento previsti dal programma nazionale ECM (Educazione Continua Medicina).


 

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il