Come fare a sapere se un defunto ha dei debiti? Tutte le soluzioni nel 2021

Tramite Agenzia delle Entrate e Inps: quali sono le soluzioni possibili nel 2021 per sapere se un defunto ha dei debiti

Come fare a sapere se un defunto ha dei

Come fare a sapere se un defunto ha dei debiti?

Sono diversi i sistemi che permettono di sapere se un defunto ha dei debiti o meno. E’, infatti, possibile consultare l’estratto di ruolo disponibile online sul sito dell’Agenzia delle Entrate, o recarsi di persona presso l’ufficio competente dell’Agenzia delle Entrate del luogo di residenza del de cuius, o, in alternativa, consultare la posizione debitoria del defunto registrandosi sul sito dell’Inps.
 

Come fare a sapere se un defunto ha dei debiti? Quando un parente muore e si apre la successione per l’eredità del suo patrimonio spesso ci si ritrova a scoprire che la persona defunta aveva anche molti debiti da saldare. Vediamo allora quali sono tutte le soluzioni nel 2021 per scoprire se un defunto ha dei debiti. 

  • Come sapere se un defunto ha dei debiti da Agenzia delle Entrate
  • Come sapere se un defunto ha debiti da sito Inps

Come sapere se un defunto ha dei debiti da Agenzia delle Entratre 

Le norme in vigore permettono di conoscere ogni eventuale debito che un defunto ha, dai debiti con lo Stato, a quelli contratti con le banche e con soggetti terzi e per sapere e valutare l’entità degli eventuali debiti del defunto, l’erede può consultare l’estratto di ruolo disponibile online sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Altra soluzione per sapere se un defunto ha dei debiti è quella di recarsi direttamente all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate più vicino alla residenza del defunto tesso. 

Per consultare gli estratti di ruolo bisogna presentare i seguenti documenti:

  • certificato di morte del defunto;
  • documento di identità in corso di validità e codice fiscale dell’erede o degli eredi;
  • dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà nella successione;
  • delega degli altri eventuali eredi.

Come sapere se un defunto ha debiti da sito Inps

In alternativa all’Agenzia delle Entrate, per sapere se un defunto ha dei debiti ci si può registrare sul sito dell’Inps e consultare eventuali posizioni debitorie del defunto. Una volta venuti a conoscenza della presenza di eventuali debiti del defunto e relativa entità gli eredi possono decidere se accollarsi gli stessi debiti o meno.

Per evitare di dover ripagare i debiti della persona defunta, se si tratta di debiti superiori eventualmente alla quota di eredità spettante o, se unico erede, si può, infatti, rinunciare a tutta l'eredità e non conviene in tal caso accettarla. Rinunciando, infatti, all'eredità, seguendo apposita procedura, l'erede non si accolla i debiti della persona defunta.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il