Come fare dichiarazione dei redditi 2020 online con commercialisti, caf e patronati a distanza

Una semplice foto per fare la dichiarazione dei redditi 2020 online e a distanza co commercialisti, caf e patronati: cosa cambia per emergenza coronavirus

Come fare dichiarazione dei redditi 2020 online con commercialisti, caf e patronati a distanza

Come fare dichiarazione dei redditi 2020 online con commercialisti, caf e patronati a distanza?

Il recente Decreto Liquidità ha previsto la possibilità di fare la dichiarazione dei redditi 2020 online rivolgendosi a commercialisti, Caf e patronati a distanza, semplicemente inviando loro la documentazione necessaria per fare la dichiarazione dei redditi semplicemente con una foto o allegato i relativi documenti

Il recente Decreto Liquidità dello scorso 6 aprile ha previsto novità in tema di dichiarazione dei redditi che a causa dell'emergenza coronavirus si potranno fare anche a distanza ma sempre tramite commercialisti, caf e patronati. Vediamo, dunque, come fare dichiarazione dei redditi 2020 online a distanza.

  • Come fare dichiarazione dei redditi 2020 online distanza
  • Documenti necessari per dichiarazione dei redditi 2020 a distanza

Come fare dichiarazione dei redditi 2020 online a distanza

Per fare la dichiarazione dei redditi 2020 online, a causa dell’emergenza coronavirus che sta limitando lavori di uffici e caf e studi professionali, ci si può rivolgere a commercialisti, caf e patronati a distanza.

Per fare la dichiarazione dei redditi online a distanza basta semplicemente scattare una foto dei documenti necessari per la compilazione delle dichiarazioni dei redditi o allegare gli stessi da inviare via email.

Stando a quanto prevedono le novità contenute nel recente Decreto Liquidità, i contribuenti possono fare la dichiarazione dei redditi 2020 inviando i relativi documenti a commercialisti e caf in via telematica e con una foto. E, inoltre, sempre in via telematica si possono inoltrare anche il modello RED e le Dichiarazioni di responsabilità (prorogate fino al 18 maggio).

Solo una volta passato il periodo dell’emergenza sanitaria in corso saranno ripristinate le classiche modalità di presentazione dei documenti per la dichiarazione dei redditi.

Quali sono i documenti necessari per dichiarazione dei redditi 2020 a distanza

Ma quali sono i documenti da inviare a commercialisti, caf e patronati per la dichiarazione dei redditi a distanza? Per fare la dichiarazione dei redditi online a distanza come permesso dal recente Decreto Liquidità il contribuente deve inviare una scansione della documentazione necessaria, come la Certificazione Unica e ulteriori documenti per eventuali spese da detrarre, o, in alternativa, un’immagine della domanda precompilata della dichiarazione e di un documento di identità in corso di validità.

Tale documentazione può essere inviata semplicemente tramite foto e la successiva compilazione della dichiarazione dei redditi avviene poi secondo le solite procedure di commercialisti, caf e patronati.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie