Come funziona riscatto contributi prima del 1996. Spiegazione in nuova circolare INPS

Regole e nuovi chiarimenti da Inps per riscatto agevolato dei contributi prima del 1996: chi può farlo e modalità

Come funziona riscatto contributi prima

Come funziona riscatto contributi prima del 1996?

Stando a quanto spiegato da una nuova circolare Inps, possono fare il riscatto agevolato dei contributi solo relativamente alla laurea e solo se si opta per il metodo di calcolo contributivo finale anche coloro che hanno contributi versati prima del 1996 ma solo a condizione di scegliere per l’opzione sistema contributivo prima della domanda di riscatto agevolato dei contributi. 
 

Esercitare la possibilità di riscatto agevolato per gli anni di laurea ai fini contributivi per la pensione anche per i periodi prima del 1996. Il riscatto dei contributi agevolato della laurea ai fini contributivi può essere richiesto da tutte le categorie di lavoratori, sia lavoratori dipendenti, sia lavoratori, pubblici e privati, e sia lavoratori autonomi e liberi professionisti e vale anche per coloro che hanno dei contributi maturati al 31 dicembre 1995 e si sono iscritti alle gestioni obbligatorie prima del 1996. Una recente circolare Inps ha chiarito le regole di riscatto dei contributi precedenti al 1996. Vediamo come fare. 

  • Come funziona riscatto contributi prima del 1996
  • Riscatto contributi prima del 1996 cosa fare

Come funziona riscatto contributi prima del 1996

Stando a quanto riportato da una recente circolare dell’Inps, anche chi ha versato contributi prima del 1996 può richiedere il riscatto dei contributi versati in maniera agevolata ma solo relativamente agli anni di laurea e solo se opta per il sietema di calcolo contributivo. 

In particolare, per il riscatto dei contributi ai fini pensionistici dei periodi precedenti al primo gennaio 1996, gli interessati possono ricorrervi solo ed esclusivamente se scelgono di riscattare con il metodo contributivo tali periodi che altrimenti verrebbero calcolati con il più oneroso metodo della riserva matematica. Precisiamo che l'opzione al sistema contributivo permette di cambiare il sistema di calcolo dell'onere di riscatto riferito a periodi temporali precedenti al 1996 solo per il riscatto degli anni di laurea.

Riscatto contributi prima del 1996 cosa fare

Chi decide di cambiare il sistema di calcolo per riscattare i contributi della laurea prima del 1996 ai fini pensionistici deve prima comunicare ufficialmente l'opzione al sistema contributivo e poi presentare domanda di riscatto agevolato degli anni di laurea ai fini pensionistici.

All’indomani delle ultime novità rese note dall’Inps, potrebbero, verificarsi diverse ipotesi in cui gli interessati devono comportarsi in maniera differente a seconda dei casi. Se, infatti, il soggetto interessato sceglie l'opzione al sistema contributivo dopo aver presentato la domanda di riscatto, l'onere riferito ai periodi precedenti al 1996 è stato calcolato con il meccanismo della riserva matematica e tre sono i casi tra cui distinguere per fare un corretto riscatto dei contributi:

  • se l'onere è stato versato in unica soluzione non è più possibile scegliere l’opzione al sistema contributivo per il riscatto; 
  • se l'onere è stato versato solo parzialmente, si può interrompere il pagamento rateale e presentare una nuova domanda di riscatto con i criteri contributivi per i periodi restanti;
  • se non è stata ancora comunicata l’accettazione dell’onere, la domanda già presentata può essere ritirata e si può scegliere prima l’opzione al sistema contributivo e poi presentare domanda di riscatto dei contributi.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il