Come investimento è meglio comprare un appartamento in affitto o casa singola ? I pro e contro

La questione dell'area geografica non è importante solo per il prezzo della proprietà. Bisogna anche conto dell'accessibilità della futura casa.

Come investimento è meglio comprare un a

Appartamento in affitto o casa singola, quale investimento?

L'elemento chiave di un investimento immobiliare di successo ai fini dell'affitto è la posizione dell'alloggio. Non tutte le città sono uguali e attraenti per entrambe le soluzioni.

La scelta non è semplice e né scontata e quando c'è di mezzo un investimento di questo tipo, pro e contro rischiano di bilanciarsi.

Sia l'appartamento in fisso e sia la singola casa ovvero una villetta presentano caratteristiche proprie che possono rivelarsi più o meno convenienti in base alla propria posizione. Vediamo meglio in questo articolo:

  • Appartamento in affitto o casa singola, quale investimento

  • Pro e contro appartamento in affitto o casa singola (villetta)

Appartamento in affitto o casa singola, quale investimento

Uno dei grandi vantaggi di possedere una casa è la libertà di effettuare migliorie, ristrutturazioni o ampliamenti. Tranne nei casi in cui sarà necessaria l'autorizzazione amministrativa per un progetto specifico, di solito ci sono pochissimi vincoli. Chi vuole aumentare lo spazio abitativo della casa è libero di fare costruire qualsiasi rilievo aggiuntivo, purché ammesso dalle normative in vigore. In pratica è possibile fare qualsiasi cosa in termini di lavori e disposizioni nella casa.

L'unico limite è il budget (oltre che le leggi in materia). Al contrario, ci sono meno spazio di manovra in un appartamento. Infatti, a meno che non si abiti in uno stabile unico, occorre sempre fare i conti con il condominio. Quindi per realizzare lavori importanti è utile chiedere l'autorizzazione degli altri comproprietari.

Spesso scegliere tra un appartamento in affitto o casa singola significa scegliere tra vivere in città o in campagna. L'ambiente urbano infatti non è famoso per i suoi ampi spazi e la maggior parte delle volte, se si vuole vivere in centro città, la scelta dell'alloggio deve rivolgersi a un appartamento. Le case nel centro della città sono rare e anche costose. Quando parliamo di area geografica, generalmente ci riferiamo alla divisione grande metropoli, piccole città e borghi di periferia.

Per questi ultimi il prezzo al metro quadro tenderà ad essere più abbordabile. Le differenze di prezzo possono essere anche significative da un quartiere all'altro di una città. Questo dettaglio non deve essere trascurato. Ovviamente, per determinare il prezzo di un appartamento o di una casa entrano in gioco criteri diversi dalla localizzazione geografica come lo stato dell'abitazione o la sua superficie.

La questione dell'area geografica non è importante solo per il prezzo della proprietà. Bisogna anche conto dell'accessibilità della futura casa. Poiché l'appartamento si trova solitamente in città, ci sarà tutto ciò di cui si ha bisogno per la vita quotidiana nelle vicinanze. Scuole, negozi, luoghi sociali e trasporti pubblici: l'appartamento è spesso vicino a tutti i servizi. D'altra parte, la casa è generalmente meno accessibile. Mentre vivere a casa ha molti altri vantaggi, si sarà ancora più lontano da negozi, scuole e trasporti pubblici. Spesso l'auto non sarà un'opzione ma una necessità.

Pro e contro appartamento in affitto o casa singola (villetta)

Più in generale, l'elemento chiave di un investimento immobiliare di successo ai fini dell'affitto è la posizione dell'alloggio. Non tutte le città sono uguali. Il mercato locale degli affitti deve essere dinamico per garantire la fattibilità del tuo investimento.

Favorire quelli con un tasso di crescita della popolazione positivo, come le città universitarie, dove le esigenze abitative sono elevate. Per riconoscere queste città, verificare con agenti immobiliari, annunci o nella stampa specializzata. A seconda della città, sarà meglio comprare un appartamento in affitto o in una casa singola.

Il rumore è una delle principali cause dei conflitti di quartiere negli edifici. E per una buona ragione, bisogna sicuramente essere più vigile sui rumori che si fanno in diversi momenti della giornata. Bisogna sempre tenere in considerazione i propri vicini ed essere attenti alle cose più banali, come fare funzionare la lavatrice e passare l'aspirapolvere a orari opportuni.

Vivere in un appartamento ha un altro vantaggio ed è la sicurezza. Anche se i furti sono più frequenti in città che in campagna, abitare in un edificio in città può già essere un primo modo per proteggersi da eventuali furti con scasso. La casa, invece, è più esposta al rischio di furto con scasso o effrazione.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il