Come pagare meno l'affitto di una casa. Tutte le agevolazioni 2021 disponibili

Sconto affitti 2021, accordo tra le parti con scrittura privata, agevolazioni locali: quali sono le possibilità per pagare meno l’affitto di casa

Come pagare meno l'affitto di una casa.

Quali sono le agevolazioni 2021 disponibili per pagare meno l’affitto di una casa?

Per coloro che si trovano in difficoltà economica tale da non poter più sostenere il pagamento dell’affitto di una casa come concordato ci sono diverse possibilità che si possono prendere in considerazione per pagare meno, a partire dal nuovo sconto affitti 2021 che prevede una riduzione del canone di affitto da parte dello stesso proprietario di casa, fino ad un eventuale accordo tra le parti per una riduzione dell’affitto, ad eventuali agevolazioni locali a livello comunale. 
 

Informare i proprietari di casa di essere in difficoltà economica, magari per perdita o riduzione del lavoro, e non riuscire a pagare regolarmente il canone di locazione pattuito, ritrovarsi in condizioni economiche difficili a causa dell’emergenza causata dalla diffusione del Covid-19: e allora ci si chiede se ci sono sistemi che permettono di pagare meno l’affitto di una casa e quali agevolazioni eventuali sono disponibili?

  • Sconto affitti 2021 per pagare meno affitto casa
  • Accordo tra le parti per pagare meno affitto casa
  • Agevolazioni comunali per pagare meno affitto casa 2021

Sconto affitti 2021 per pagare meno affitto casa

Tra le principali agevolazioni 2021 per pagare meno l’affitto di casa quest’anno c’è il nuovo sconto affitti 2021 introdotto con la Legge di Bilancio 2021 che prevede la possibilità per gli inquilini di case in affitto di avere uno sconto sul canone di affitto direttamente da parte del proprietario. 

Si tratta di una novità conveniente sia per gli inquilini, che così pagano meno di affitto e sia per i proprietari, che ricevono rimborsi da parte dello Stato stesso. Quando, infatti, il proprietario della casa in affitto riduce l’importo del canone deve darne apposita comunicazione all’Agenzia delle Entrate che, a sua volta, calcola poi il rimborso da dare al proprietario.

Il rimborso sullo sconto dell’affitto che può ricevere il proprietario di casa è pari al 50% della riduzione del canone ed entro il limite massimo di 1.200 euro all’anno per ogni singolo inquilino.

Accordo tra le parti per pagare meno affitto casa

Altra soluzione per pagare meno l’affitto di casa è quella di un accordo tra le parti. Proprietario di casa e inquilino possono concordare una riduzione dell’importo del canone di locazione pattuito al momento della stipula del contratto di affitto e registrarlo con scrittura privata. 

L’accordo dovrebbe riportare sia la nuova cifra relativa all’affitto da pagare sia il periodo di validità della riduzione del canone di affitto. Una volta fatta la scrittura privata che riporta quanto risultante dall’accordo tra proprietario e inquilino e da entrambe sottoscritta, la scrittura privata deve essere registrata.

In realtà, come regola generale, non c’è obbligo di registrazione per la scrittura privata ma in tal caso sussiste perché riducendo il canone di locazione e registrando la modifica rispetto all’importo iniziale il proprietario ha, dal canto suo, la possibilità di pagare meno imposte. Non appena, infatti, viene registrata la riduzione dell’affitto, l’Agenzia delle Entrate considera il reddito reale percepito dal proprietario, calcolando le imposte sulla nuova cifra percepita.

Agevolazioni comunali per pagare meno affitto casa 2021

Insieme allo sconto affitti 2021 e alla possibilità di accordarsi per una riduzione dell’affitto tra proprietario e inquilino, è bene sapere che anche i Comuni, soprattutto delle grandi città, hanno messo a punto misure e fondi destinati a sostenere le persone e le famiglie in affitto.

Gli aiuti variano da Comune a Comune, lì dove disponibili, per cui è consigliabile consultare il sito istituzionale del proprio Comune di residenza, alla voce apposita, per capire se esiste un’agevolazione a livello locale per pagare meno l’affitto di casa 2021 e come fare. 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il