Come pagare online bollettino postale. Siti web e differenti soluzioni su Internet

Come pagare online bollettino postale. Siti web e differenti soluzioni su Internet

Come pagare online bollettino postale. S

Quali sono i siti web che permettono di pagare online un bollettino postale?

Sono diversi i siti web e le soluzioni Internet che permettono di pagare online un bollettino online, dallo stesso sito di Poste Italiane al servizio di home banking della propria banca, al servizio Paypal, ai siti singoli delle diverse amministrazioni e enti verso cui effettuare il pagamento. 
 

Come pagare online bollettino postale? I bollettini postali, sia in forma cartacea che online, permettono di effettuare pagamenti per diversi servizi pubblici e privati, dal bollo auto, all’imposta dei rifiuti Tari, a multe, bollettini MAV e RAV, abbonamenti tv, altre tasse locali e nazionali e per pagare con bollettino postale non è necessario per forza recarsi presso un ufficio postale. E’, infatti, possibile pagare i bollettino postali anche semplicemente online. Vediamo quali sono siti web e le diverse soluzioni Internet per effettuare i pagamenti dei bollettini postali online.

  • Pagare online bollettino postale su sito Poste Italiane 
  • Pagare online bollettino postale tramite home banking
  • Pagare online bollettino postale con Paypalù
  • Pagare online bollettino postale su siti istituzionali pubbliche amministrazioni ed enti

Pagare online bollettino postale su sito Poste Italiane

Un bollettino postale online si può pagare su diversi siti web, a partire proprio da quello di Poste Italiane, che mette a disposizioni diverse funzionalità telematiche per i titolari di conto BancoPosta e per i possessori di una carta prepagata Postepay che possono facilmente pagare online i bollettini precompilati, bianchi generici e MAV e RAV sia tramite portale Poste.it sia tramite app per i dispositivi mobili.

Possono effettuare i pagamenti dei bollettini online sul sito di Poste Italiane anche coloro che non sono titolari di un conto BancoPosta o non hanno una Postepay, accedendo alla relativa funzionalità prevista. 

Pagare online bollettino postale tramite home banking

Altra possibilità di pagare online i bollettini postali è quella di accedere ai siti web delle proprie banche. I diversi servizi di internet banking delle banche prevedono, infatti, la possibilità di pagare i bollettini postali direttamente online. 

Basta accedere alle funzionalità di online banking, scegliere la voce Operazioni-Pagamenti e selezionare l’opzione Bollettino postale premarcato, quindi inquadrare bene il codice riportato e il gioco è fatto. Dove non fosse possibile fare il pagamento del bollettino postale online con la semplice inquadratura del codice riportato e abbinato al relativo pagamento, bisogna inserire tutti i dati riportati sullo stesso bollettino per poter completare l’operazione online. 

Pagare online bollettino postale con Paypal

Altra soluzione Internet di pagamento dei bollettini postali online è con PayPal, avendo, però, un proprio account e un conto o una carta ad esso collegata. Per pagare un bollettino postale online con PayPal bisogna: 

  • accedere al sito dell’ente per cui effettuare il pagamento;
  • inserite i dati richiesti relativi al tipo di pagamento da effettuare;
  • inserire la somma dell’importo da pagare;
  • selezionare la voce App e altre modalità di pagamento;
  • cliccare su PayPal;
  • accettare le condizioni e confermare il pagamento.

In base poi all'importo da pagare, il servizio PayPal prevede un costo di:

  • 1,50 euro per somme inferiori a 500 euro;
  • 3 euro per somme di importo pari o superiori a 500 euro.

Pagare online bollettino postale su siti istituzionali pubbliche amministrazioni ed enti

Infine, i bollettini postali si possono pagare online anche direttamente sui diversi siti web istituzionali delle pubbliche amministrazioni e degli enti verso cui bisogna effettuare il pagamento, per esempio per multe o pagamenti Tari per i rifiuti. Accedendo al singolo sito, è infatti presente la funzionalità che permettere di effettuare pagamenti anche tramite bollettino postale.
 


 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il