Come sapere se un'auto che prendo a noleggio ha già dei danni per non doverli pagare io alla fine dell'uso

La maggior parte delle persone si concentra sulla vernice per notare le altre parti dell'auto a noleggio che potrebbero subire danni, in particolare le ruote e le gomme.

Come sapere se un'auto che prendo a nole

Auto a noleggio già danneggiata, cosa fare?

Una nuova app per difendere gli automobilisti che noleggiano un veicolo ovvero scongiurare che siano chiamati a pagare danni già esistenti.

Si tratta dell'incubo di chi prende un'auto a noleggio. Come sapere se ha già dei danni? Come fare a non pagarli alla fine dell'uso considerato che il responsabile è un altro? Come contestare alla società di noleggio auto il danno già esistente? Le controversie tra le parti sono ricorrenti e spesso e volentieri sono finiti davanti a un tribunale per la loro risoluzione.

Il problema è così avvertito che c'è chi ha sentito l'esigenza di sviluppare un'app per difendere gli automobilisti che noleggiano un veicolo ovvero scongiurare che siano chiamati a pagare danni già esistenti. Succede per una semplice ragione di base.

In fase di noleggio, il controllo dell'auto da parte del guidatore è molto superficiale se non inesistente. Al contrario, al momento della restituzione, la società di noleggio verifica con maggiore scrupolosità che tutto sia perfetto. Approfondiamo questa tematica:

  • Auto a noleggio già danneggiata, cosa fare
  • A cosa fare attenzione quando si prende un'auto a noleggio

Auto a noleggio già danneggiata, cosa fare

Se la società di noleggio rileva nuovi danni alla propria auto dopo il noleggio, addebita le spese di riparazione. Prendono cioè i soldi dalla carta di credito usata per lasciare il deposito cauzionale. Probabilmente viene addebitato l'importo subito dopo aver riconsegnato l'auto. La maggior parte delle persone incorre in spese impreviste dovute a danni ingiusti per scheggiature, ammaccature, odori e fuoriuscite.

Ma cosa succede se si verifica un danno durante il noleggio? In quasi tutti i casi, il danno diventa una responsabilità del noleggiatore e potrebbe essere chiamato al pagamento dei costi. L'app RentCheck si pone come una soluzione preventiva ai rischi.

Con una procedura guidata permette di controllare, annotare e fotografare i particolari della vettura e quindi certificare le reali condizioni dell'auto da noleggiare o noleggiata in Italia e all'estero. Al termine della procedura guidata, RentCheck App elabora un file in formato pdf con il certificato di riepilogo del check da trasmettere alla società di noleggio auto.

Quando un conducente firma il contratto di noleggio al momento del ritiro, accetta di pagare i costi di riparazione per eventuali danni fatti durante il noleggio. La società di noleggio utilizza due documenti chiave per dimostrare che un'auto è stata danneggiata. Si tratta del modulo di check-out che mostra le condizioni dell'auto al momento del ritiro all'inizio del noleggio. E del modulo di check-in che mostra le condizioni dell'auto al momento della riconsegna al termine del noleggio.

Alcune società di noleggio utilizzano una matrice dei danni che mostra il costo medio di riparazione per i tipi di danni su ciascuna parte di un'auto in ciascuna categoria di auto. Altre ricevono un costo stimato della riparazione da un esperto e sono pronte ad addebitarlo.

A cosa fare attenzione quando si prende un'auto a noleggio

Come viene spiegato dagli sviluppatori dell'app, RentCheck offre la possibilità di verificare se l'importo stimato dall'autonoleggio risulta essere corretto. Un tecnico abilitato stima il danno certificandolo, dandoti così la possibilità di verificare la congruità dell'importo in relazione alla reale entità del danno proposto dall'autovettura, e in caso di contestare l'addebito avanzato dalla compagnia di noleggio.

Vale comunque la pena giocare d'anticipo ovvero prestare molta attenzione alle condizioni della vettura al momento del ritiro e non solo della consegna. La maggior parte delle persone si concentra sulla vernice per notare le altre parti dell'auto a noleggio che potrebbero subire danni, in particolare le ruote e le gomme.

Meglio prendere nota delle ruote e controllare se ci sono cerchioni danneggiati o coprimozzi allentati. Ispezionare le gomme per eventuali segni di usura insoliti, chiodi evidenti o persino pezzi di gomma mancanti. Guardare il vetro e i fari e notare eventuali scheggiature, crepe o graffi. C'è odore di fuoriuscita di liquido? Ci sono segni evidenti di danni o perdite sotto il cofano? Controllato all'interno del bagagliaio? Funziona tutto?

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il