Come si dividono i costi di lavaggio delle scale comuni in condominio secondo leggi attuali

Divisione scale in condominio in base ad altezza piano dell’appartamento condominiale: cosa prevedono leggi in vigore e chiarimenti

Come si dividono i costi di lavaggio del

Come si dividono i costi di lavaggio delle scale comuni in condominio?

I costi di lavaggio delle scale comuni in condominio si dividono in base alla tabella per millesimi di proprietà, come previsto per la divisione di tutte le spese condominiali, ma in base ad una tabella separata a seconda dell’altezza di ogni piano. 
 

La divisione delle spese di condominio segue regole precise che devono essere rispettate da tutti i condomini in maniera precisa e puntuale senza possibilità per nessun condomino di sottrarsi al pagamento delle stesse. 


Generalmente i costi condominiali si dividono in base al criterio dei millesimi di proprietà, per cui ogni proprietari di una casa in condominio paga spese condominiali in relazione alla grandezza della sua casa ma anche, per alcune tipologie di spese condominiale, in relazione al piano in cui si trova il singolo appartamento. Vediamo di seguito come si dividono i costi di lavaggio delle scale comuni in condominio?

  • Come si dividono i costi di lavaggio delle scale comuni in condominio
  • Esempi divisione costi lavaggio scale comuni in condominio


Come si dividono i costi di lavaggio delle scale comuni in condominio

Le leggi attuali sono molto chiare in materia di lavaggio e pulizia delle scale in condominio e per la divisione dei costi di lavaggio delle scale comuni in condominio, la Corte di Cassazione ha stabilito che devono essere a carico delle singole unità immobiliari ma non si dividono in base alla tabella per millesimi di proprietà, come previsto per la divisione di tutte le spese condominiali.

I costi di lavaggio delle scale comuni in condominio si dividono in base ad una tabella separata a seconda dell’altezza di ogni piano, perché, secondo i giudici, i proprietari dei piani più alti sporcano le scale in misura maggiore rispetto ai proprietari dei piani più bassi e quindi, secondo la Cassazione, devono contribuire in misura maggiore alle spese di lavaggio delle scale. 

Esempi divisione costi lavaggio scale comuni in condominio

Stando, dunque, a quanto stabilito dalle leggi attuali, considerando che le spese di lavaggio delle scale comuni in condominio si dividono in base all’ubicazione degli appartamenti condominiali per piano, chi, per esempio, abita all’ultimo piano o è proprietario di un attico in condominio deve pagare di più rispetto al proprietari di appartamenti in condominio situati ai pani inferiore.

I costi di lavaggio delle scale comuni in condominio spettano anche ai condomini dei locali commerciali con accesso dalla strada, perché, secondo le leggi in vigore, anch’essi usufruiscono delle scale in condominio e pertanto devono contribuirne alla pulizia. 


 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il