Come si può ampliare casa senza permessi? I 3 modi possibili per leggi 2022

Quali sono le possibilità di ampliare casa senza obbligo e necessità di avere permessi: cosa prevedono norme in vigore e chiarimenti

Come si può ampliare casa senza permessi

Come fare ad ampliare casa senza permessi?

E’ possibile ampliare casa senza necessità e obbligo di richiedere permessi, in generale, se i lavori di ampliamento della casa non apportano modifiche importanti e strutturali alla stessa casa o nel caso di ampliamento con strutture esterne movibili, come i pergolati.
 

Come si può ampliare casa senza permessi? Capita di voler ampliare la casa, di desiderare semplicemente spazi più ampi all’interno o voler ricavare nuovi spazi, per semplici cambiamenti, o per necessità di avere ulteriori ambienti da sfruttare, o per ampliare la casa e avere più a disposizione. 

Le possibilità di ampliare casa possono essere diverse, basta affidarsi a professionisti del settore come architetti e ingegneri e ogni desiderio può essere esaudito, ma c’è da fare attenzione a quando i lavori di ampliamento casa richiedono obbligo di avere permessi e autorizzazioni e quando no. Vediamo di seguito quali sono i modi attualmente possibili per ampliare casa senza necessità di dover chiedere permessi.

  • Come fare ad ampliare casa senza permessi
  • Ampliare casa senza permessi usando il giardino
  • Trasformare sottotetto per ampliare casa senza permessi
  • Come ampliare casa senza permessi realizzando un soppalco


Come fare ad ampliare casa senza permessi

Stando a quanto previsto dalle norme attualmente in vigore, è possibile ampliare casa senza permessi solo nei casi in cui i relativi lavori di ampliamento non implicano modifiche strutturali della stessa casa o non prevedono aperture di nuove finestre per esempio, come nel caso di:

  • ampliamento casa senza permessi con pergolato in giardini;
  • trasformazione del sottotetto in ambiente vivibile di casa;
  • realizzando un soppalco interno.


Ampliare casa senza permessi usando il giardino

Un sistema che permette di ampliare casa è quello di sfruttare il giardino e per farlo senza permessi è possibile costruirvi un pergolato, struttura aperta su almeno tre lati e nella parte superiore e pensata per creare uno spazio esterno ma coperto che, soprattutto nelle belle giornate, permette di creare un ulteriore ambiente di casa dove rilassarsi, o pranzare, ecc.

Per ampliare casa con un pergolato in giardino non è necessario richiedere permessi o altre autorizzazioni ma solo a condizione che si tratti di un pergolato realizzato in legno e che si rispetti sempre una distanza di almeno tre metri rispetto alla proprietà del vicino.
 

Trasformare sottotetto per ampliare casa senza permessi

Altro sistema per ampliare casa senza necessità di chiedere alcun permesso è quello di recuperare il sottotetto di una casa rendendolo un ambiente vivibile e abitabile. Si potrebbe creare un tale spazio una cabina armadio, o una stanza per vedere film, o per la lettura.

Si può ampliare casa trasformando il sottotetto in ambiente vivibile di casa senza permessi solo se i lavori di ristrutturazione per recuperare il sottotetto non comportano alcuna modifica della configurazione della casa o della facciata e non devono essere modificate pareti e impianti.

Se, invece, i lavori di ristrutturazione per recuperare il sottotetto prevedono modifiche strutturali, come modifiche alla facciata della casa, modifica della destinazione d'uso dei locali, apertura di nuove finestre, ecc, allora bisogna chiedere il permesso di costruire al Comune di competenza.

Come ampliare casa senza permessi realizzando un soppalco

Altra soluzione per ampliare casa senza necessità di permessi è quella di realizzare all’interno della stessa casa, e altezze permettendo, un soppalco. Se, infatti, la casa ha altezze tali da permette di ricavare un ulteriore spazio tramite realizzazione di un soppalco, è bene sapere che si tratta di un lavoro che si può fare in qualsiasi momento si desideri e senza alcuna necessità di avere il permesso del Comune. 

Per realizzare un soppalco non sono richiesti neppure particolari costi e impegno, considerando che si possono utilizzare materiali che non costano tanto i tempi di lavoro possono essere anche decisamente brevi.





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il