Come tracciare un pacco se non si conosce corriere e spedizioniere. I siti web migliori

Sembra ovvio ma il modo più semplice per sapere se la spedizione è ora nelle mani del destinatario è quello di chiamare o di inviare un messaggio di posta elettronica.

Come tracciare un pacco se non si conosc

Quando si attende un pacco è l'impazienza a farla da padrona, che diventa incontenibile quando non si è in possesso del numero di tracciamento ovvero non si conosce corriere e spedizioniere.

Non sapere se la spedizione si sta avvicinando alla destinazione è una delle esperienze più frustranti ed ecco perché potrebbe essere utile trovare alternative al numero di tracciamento per scoprire dove si trova il pacco.

Ebbene, alcuni siti web sono davvero utili, ma prima di esaminarli vogliamo capire se c'è un altro modo per controllare la posizione del pacco se non riesco a trovare il numero di tracciamento.

Nel caso in cui siamo noi ad averlo spedito, forse il pacco è già arrivato a destinazione e noi, in quanto mittenti, non abbiamo ancora aggiornamenti. Sembra ovvio ma il modo più semplice per sapere se la spedizione è ora nelle mani del destinatario è quello di chiamare o di inviare un messaggio di posta elettronica.

Se sono trascorsi più di 7-10 giorni e il pacco non si trova da nessuna parte, è sempre possibile contattare il corriere. Fornendo loro i dettagli che si trovano sulla ricevuta o nell'email di conferma, può fornire utili informazioni sulla spedizione. In questo modo è anche possibile recuperare il numero di tracciamento perso.

Basta solo assicurarsi di fornire al corriere le informazioni corrette sulla spedizione. Il tutto senza dimenticare che a volte il numero di tracciamento si trova sulla ricevuta dell'acquisto del servizio, al posto dell'email di conferma. Ma vediamo ora

  • Siti web migliori per tracciare un pacco
  • Cosa fare se non si conosce corriere e spedizioniere

Siti web migliori per tracciare un pacco

Il funzionamento del numero di tracciamento è presto detto: ogni pacco ha un codice a barre unico. Il numero di tracciamento è composto da lettere e numeri, generalmente da 8 a 40 caratteri. Questa sequenza va copiata e incollata nell'apposito box di ricerca sul sito web del corriere con cui è stata effettuata la spedizione.

Se il numero di tracciamento è corretto, la spedizione viene localizzata in pochi secondi. Se nello stato di tracciamento la spedizione non ha fatto passi in avanti potrebbe essere temporaneamente bloccata in transito o in dogana. Ma cosa accade se non si conoscono il nome del corriere o dello spedizioniere?

Una prima soluzione è la piattaforma Aftership per cui è sufficiente inserire il numero di tracciamento perché l'individuazione del corriere è automatica. Tra l'altro non c'è obbligo di effettuare alcuna registrazione e l'utilizzo del servizio non ha costi.

Funzionamento e caratteristiche pressoché identici con la piattaforma Packagetrackr. Anche se è in lingua inglese è molto semplice e intuitivo e basta inserire il numero di tracking.

Se anche la piattaforma Trackingmore offre lo stesso servizio gratuito e senza registrazione significa che proprio questa è la tendenza prevalenza-

Cosa fare se non si conosce corriere e spedizioniere

Anche se non si conosce il nome del corriere non bisogna quindi demoralizzarsi perché c'è sempre una soluzione per sapere dove si trova esattamente il pacco. E se il numero di tracciamento non funziona? Innanzitutto controlla se hai aggiunto per errore un carattere in più, poiché è il motivo più comune della mancanza di risultati utilizzando le piattaforme suggerite.

Non è poi da escludere che Il fornitore di servizi logistici abbia assegnato un numero di tracking diverso per la spedizione rispetto a quello inizialmente inviato.

Le modifiche ai dettagli dell'ordine possono anche portare a una modifica del numero di tracciamento: un altro motivo per cui non puoi tracciare il tuo pacco online potrebbe essere perché stai controllando la posizione con il numero di tracciamento sbagliato.

Di certo c'è che se non disponi del numero di tracciamento, non puoi controllare in alcun modo lo stato del pacco. A meno che non riesci a entrare in contatto con il mittente che te lo comunica, magari insieme al nome del corriere, anche se come abbiamo visto in questo articolo non è indispensabile.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il
Ultime Notizie