Comprato casa con difetti nascosti, cosa posso fare

Quali sono le soluzioni possibili quando si compra casa e ci si accorge solo dopo di difetti nascosti: regole in vigore e cosa prevede la legge

Comprato casa con difetti nascosti, cosa posso fare

Cosa fare nel caso si compri casa con difetti nascosti?

Se si compra una casa e ci accorge di difetti nascosti è bene segnalare e denunciare tempestivamente al venditore i difetti stessi notati per capire cosa fare. Il tempo per la denuncia dei difetti è piuttosto breve; si hanno, infatti, solo 8 giorni di tempo e trascorso questo tempo non si potrà far più nulla per i difetti riscontrati in casa dopo l’acquisto.

Capita spesso di innamorarsi di una casa e decidere di comprarla e solo in un secondo momento rendersi conto di difetti che ad una prima vista non sono stati notati. Cosa si fa nel caso in cui si compri casa con difetti nascosti che danno fastidio o creano disagi ai nuovi proprietari?

Quali sono i difetti nascosti di una casa

Stando a quanto riporta il Codice Civile, sono considerati difetti di una casa quelli che si verificano:

  1. per realizzazione di casa o parte di essa con materiali non adeguati;
  2. su elementi secondari e accessori della casa, come pavimenti o infissi.

Ma non solo, perché secondo la Cassazione, rientrano tra i difetti nascosti di una casa:

  1. problemi all’impianto di riscaldamento, come gravi difetti di costruzione dell’impianto centralizzato di riscaldamento;
  2. problemi agli impianti idrici;
  3. problemi agli impianti fognari.

Cosa fare se abbiamo comprato una casa con difetti nascosti

Non appena in casa nuova, se il compratore si accorge di difetti nascosti della casa, deve innanzitutto denunciare al venditore i problemi manifestatisi dopo l’acquisto, anche nel caso di acquisto di casa all'asta, e per farlo ha un termine piuttosto breve. E’ bene, infatti, sapere che eventuali difetti della casa devono essere segnalati entro e non oltre 8 giorni dalla loro scoperta, a meno che il contratto non preveda un periodo di tempo superiore.

Gli otto giorni per poter comunicare al venditore i difetti riscontrati decorrono, quindi, dal momento della scoperta dei difetti stessi e non dalla data del rogito o da quando si ricevono le chiavi di casa. Trascorsi gli otto giorni la legge non prevede più alcuna possibilità per il nuovo proprietario di segnalare i difetti della casa al venditore n di fare altro.

Secondo quanto previsto dal Codice Civile, nel caso in cui la casa con i difetti nascosti sia stata già comprata, i proprietari nuovi possono anche annullare l'accordo.

La legge stabilisce, infatti, che il venditore è tenuto in maniera obbligatoria ad assicurare che la casa venduta, come ogni altro bene, non presenti probemi e difetti che possano compromettere il suo uso o renderla inidonea o che ne diminuiscano il valore e anche in maniera significativa e se il venditore non si preoccupa di assicurare tale garanzia ai compratori allora l’accordo si può ritenere nullo a condizione, però, che il venditore abbia agito consapevolmente omettendo al compratore tutti i difetti della casa, cioè che abbia deciso di non rendere noti i problemi della casa per evitare di scoraggiare all'acquisto i compratori.

Se, dunque, il venditore nasconde volontariamente i gravi difetti della casa ai compratori, questi ultimi hanno la facoltà di chiedere al giudice la risoluzione del contratto preliminare per inadempimento e ottenere il doppio della caparra versata.

Se, però, venditore e compratore, al momento della firma del contratto per l'acquisto di una casa nuova, sono a conoscenza dei difetti dell’immobile, il rogito viene comunque concluso, altrimenti si rischia di perdere la caparra; mentre se il venditore nasconde difetti della casa facilmente eliminabili e che si possono risolvere perché di poco valore, allora il compratore non può annullare il contratto ma può chiedere al proprietario una riduzione del prezzo, in virtù di successivi lavori che si dovranno effettuare per risolvere i difetti emersi.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie