Conoscere a chi è intestato Iban conto corrente

E’ difficile risalire all’identità del titolare di un conto corrente tramite Iban: i casi in cui si può fare e come e chiarimenti

Conoscere a chi è intestato Iban conto corrente

E’ possibile conoscere a chi è intestato Iban di un conto corrente?

Non esistono possibilità e sistemi che permettono di conoscere i nomi di titolari di Codici Iban di conti correnti ma è possibile solo in alcuni casi e situazioni chiedere informazioni in merito alle banche, come nel caso di un conto corrente di un defunto.

 

E’ possibile conoscere a chi è intestato l’Iban di un conto corrente? Il codice Iban associato ad un conto corrente è un codice assolutamente personale che è noto solo ed esclusivamente al titolare del conto corrente stesso o al massimo ad eventuali cointestatari del conto. Non esiste alcuna altra persona, al di fuori di banche e istituti di credito, che possano essere a conoscere dell’Iban di un conto corrente. Ma si può conoscere a chi è intestato Iban conto corrente?

  • Conoscere a chi è intestato Iban conto corrente
  • Quando è possibile conoscere a chi è intestato Iban conto corrente

Conoscere a chi è intestato Iban conto corrente

Non è possibile conoscere a chi è intestato Iban di un conto corrente, non si tratta di una informazione che viene facilmente fornita e non si tratta nemmeno di una informazione a cui risulta facile risalire. Il codice Iban permette di conoscere il numero di conto corrente, in quale banca è e in quale Paese ma non il suo titolare.  

L’identità dell’intestatario di un conto corrente resta, dunque, molto difficile da conoscere tramite Iban. Nulla si può fare anche consultando i siti Internet che oggi permettono di verificare se un codice iban sia corretto o meno.

Si tratta di siti web che permettono di verificare la validità di un codice Iban e se esso corrisponde effettivamente ad un conto corrente, ma che non consentono comunque di sapere a chi è intestato quello stesso Iban.

Quando è possibile conoscere a chi è intestato Iban conto corrente

Solo in alcuni casi e determinate situazioni è possibile conoscere a chi è intestato Iban di un conto corrente. Accade, per esempio, quando si cerca il conto corrente di un defunto. In questo caso gli eredi, ma solo loro, possono presentare alla banca presso cui si conosce o si pensa la titolarità del conto o dei conti correnti del defunto domanda di acquisizione del conto presso le relative filiali.

Si tratta di una operazione possibile per il cosiddetto diritto di accesso che prevede in caso di morte dell’intestatario del conto il divieto di accesso ai conti altrui a soggetti estranei ad eccezione di chi ‘ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell’interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione’.

E’, però, possibile conoscere a chi è intestato Iban conto corrente anche provando ad effettuare un pagamento online su quel determinato conto corrente tramite l’home banking della propria banca. Accedendo alla sezione Operazioni e Pagamenti l’home banking e selezionando il bonifico, viene richiesto di inserire i dati per il pagamento a partire proprio dall’Iban.

Spesso una volta inserito l'iban, nel riepilogo dell’operazione di pagamento che si sta per autorizzar, compaiono in automatico mette nome e cognome dell'intestatario del conto corrente. In ogni caso non si tratta sempre di un risultato automatico.

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie