Conoscere i punti della patente e decurtazioni online su Internet via email con nuovo sistema

Non importa che l'infrazione abbia comportato il taglio di 1 o di 10 punti poiché tutte le variazioni al saldo dei punti patente viene comunicato via web.

Conoscere i punti della patente e decurt

Punti patente, come fare a sapere online quanti sono?

Se l'invio via mail della comunicazione con la decurtazione dei punti della patente è automatica, non lo è l'attivazione. Per attivare il servizio è necessario registrarsi sul Portale dell'automobilista del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Si tratta di una svolta decisiva perché anche se la comunicazione sulla decurtazione dei punti della patente ha solo uno scopo informativo, permette all'automobilista di prendere le necessarie contromisure. Da adesso in poi per conoscere i punti della patente reali ovvero se si hanno subito decurtazioni bastano pochi click.

Il nuovo sistema messo a punto viaggia esclusivamente via web che si traduce in un messaggio di posta elettronica inviato all'automobilista che ha commesso una trasgressione al Codice della Strada. Non importa che l'infrazione abbia comportato il taglio di 1 o di 10 punti poiché tutte le variazioni al saldo dei punti patente viene comunicato attraverso uno degli strumenti più semplice ovvero la mail.

In buona sostanza, l'automobilista non è chiamato a consultare portali esterni ovvero a inserire i dati dell'auto e quelli personali per andare a scoprire se ha perso punti dalla patente e per sapere quanti ne sono rimasti. L'informazione arriva al conduce da parte dell'Anagrafe nazionale degli abilitati alla guida.

A quel punto il possessore della patente può decidere come agire ovvero frequentare un corso dedicato per il recupero, attendere pazientemente che vengano restituiti oppure fare finta di nulla. Tra l'altro cambia il modo di comunicazione del trasferimento di residenza del proprietario dell'auto.

L'aggiornamento del Documento unico (ex carta di circolazione), che avveniva con il rilascio di un tagliando da applicare sul documento, è stato sostituito dalla richiesta dell'aggiornamento dei dati contenuti nell'Archivio nazionale veicoli. In termini pratici, il cambiamento viene registrato dall'Archivio ma il cittadino non riceve e non conserva alcun certificato. Vediamo quindi cosa è realmente cambiato e qual è la portata di questa modifica ovvero

  • Punti patente, come fare a sapere online quanti sono
  • Nuovo sistema per conoscere i punti della patente

Punti patente, come fare a sapere online quanti sono

Se l'invio via mail della comunicazione con la decurtazione dei punti della patente è automatica, non lo è l'attivazione. Per attivare il servizio è necessario registrarsi sul Portale dell'automobilista del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Qui è anche possibile conoscere il saldo dei propri punti, la perdita di punti avvenuta nel tempo così come scaricare il certificato con la propria situazione. Nel caso di download e di successivo utilizzo dell'app iPatente, l'automobilistica riceve notifiche in tempo reale sullo stato del permesso di guida.

Nuovo sistema per conoscere i punti della patente

Il nuovo sistema per conoscere i punti della patente è efficiente per sapere quanti sono i punti dalla patente persi perché non occorre muovere un dito. La comunicazione viaggia infatti online facilitando così la procedura.

Non ci sono limiti legati al tipo di sanzione che, ricordiamo può andare da un massimo di 10 punti decurtati dalla patente fino a un minimo di 1. L'automobilista perde ad esempio 10 punti nel caso di superamento dei limiti di velocità per più di 60 chilometri orari, ma anche per guida in stato di ebbrezza o fuga in caso di incidente.

Meno 8 punti per mancato rispetto della distanza di sicurezza che provoca un incidente e meno 6 punti per superamento dei limiti di velocità tra 40 e 60 chilometri orari oppure attraverso dell'incrocio con il semaforo rosso acceso.

La perdita è di 5 punti per mancato rispetto della distanza di sicurezza tra veicoli o utilizzo delle cinture di sicurezza. Decurtazione di 4 punti della patente per circolazione contromano o di trasporto di cose o persone con eccedenza di carico.

Più contenuta (3 punti) è la decurtazione per uso di abbaglianti in condizioni vietate.

Solo 2 punti persi per sosta nelle corsie riservate allo stazionamento e alla fermata degli autobus, dei filobus e dei veicoli circolanti su rotaia, ma anche negli spazi riservati alla fermata o alla sosta dei veicoli per persone invalide, nelle corsie o carreggiate riservate ai mezzi pubblici.

Infine, tra i casi di perdita di 1 punto c'è il mancato uso dei dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione delle auto.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il
Ultime Notizie