Contratto bancario 2020 passaggi di livello ogni quanto tempo, per chi e aumento stipendi

Ogni quanto tempo avviene il passaggio di livello di un dipendente con contratto bancario 2020 e di quanto aumenta lo stipendio

Contratto bancario 2020 passaggi di livello ogni quanto tempo, per chi e aumento stipendi

Ogni quanto avviene il passaggio di livello di un dipendente con contratto bancario 2020?

Il contratto bancario 2020 prevede il passaggio di livello in automatico quando al lavoratore vengono affidate mansioni di livello superiore, a discrezione del datore di lavoro, e dopo 4 anni per il primo passaggio in tutti i casi di assunzione. Ogni scatto decorre dal primo giorno del mese in cui matura.

 

Il contratto bancario 2020, che disciplina i rapporti tra dipendenti e datori di lavoro del settore bancario, prevede diversi Livelli di inquadramento per diverse Aree professionali e recentemente è stato oggetto di rinnovo che ha portato ad aumenti degli stipendi per tutti i lavoratori. Vediamo ogni quanto avviene il passaggio di livello contratto bancario 2020.

  • Passaggio di livello contratto bancario 2020 ogni quanto tempo e aumento stipendi
  • Contratto bancario 2020 rinnovo aumenti stabiliti

Passaggio di livello contratto bancario 2020 ogni quanto tempo e aumento stipendi

Quando un lavoratore viene assunto con contratto di lavoro bancario 2020 viene inquadrato in un determinato livello retributivo in base alle mansioni che svolge. Dopo alcuni anni di lavoro, quando mansioni e responsabilità crescono, il dipendente viene promosso e passa al successivo livello retributivo. Il passaggio ad un livello superiore prevede un conseguente aumento di retribuzione.

Stando a quanto previsto dal contratto bancario 2020, il passaggio di livello avviene in automatico nel momento in cui al lavoratore vengono affidate mansioni del livello successivo e dopo 4 anni per il primo passaggio in tutti i casi di assunzione. Ogni passaggio decorre dal primo giorno del mese in cui matura. Il passaggio di livello a Quadro Direttivo dall’inquadramento in Area Professionale avviene dopo 5 mesi di adibizione.

Il passaggio alla categoria professionale dei Quadri Direttivi implica il cambiamento di alcuni trattamenti contrattuali rispetto a quelli previsti per le Aree Professionali, così come ci sono alcune differenze tra i Quadri di 1° e 2° livello e i Quadri di 3° e 4° livello retributivo.

Quando un lavoratore temporaneamente svolge attività proprie di un livello retributivo superiore, l’interessato ha diritto per il periodo di svolgimento di tali compiti a percepire la relativa differenza di retribuzione, mentre se le mansioni del livello successivo vengono svolte stabilmente e in maniera continuativa, al lavoratore viene riconosciuto l’inquadramento nel livello corrispondente  all’attività  superiore.

Con il passaggio di livello, lo stipendio aumenta adeguandosi alla retribuzione del livello successivo.

Contratto bancario 2020 rinnovo aumenti stabiliti

Ricordiamo che il contratto bancari è stato oggetto di un recete rinnovo che ha previsto un aumento dello stipendio di 190 euro da dare in tre tranche:

  • la prima da 80 euro a gennaio 2020;
  • la seconda da 70 euro a gennaio 2021;
  • la terza da 40 euro a dicembre 2022.

In particolare, gli aumenti degli stipendi dei bancari per livelli fino al 2022 saranno di:

  • 255,3 euro per Quadro direttivo 4° livello;
  • 221,83 euro per Quadro direttivo 3° livello;
  • 210,57 euro per Quadro direttivo 2° livello;
  • 200,69 euro per Quadro direttivo 1° livello;
  • 190 euro per 3ª Area professionale 4° livello;
  • 163,92 euro per 3ª Area professionale 3° livello;
  • 154,85 euro per 3ª Area professionale 2° livello;
  • 146,92 euro per 3ª Area professionale 1° livello;
  • 132,84 euro per Ex 1ª e 2ª Area professionale.

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie