Contratto commercio part time 2020 stipendi, orario, pausa pranzo, ferie, permessi, malattia

Stipendi e orario di lavoro di lavoratori con contratto commercio part time 2020 e calcolo ferie e permessi: cosa sapere e chiarimenti

Contratto commercio part time 2020 stipendi, orario, pausa pranzo, ferie, permessi, malattia

Qual è lo stipendio dei lavoratori con contratto commercio part time 2020?

Lo stipendio dei lavoratori con contratto commercio 2020 part time viene erogato in misura calcolato ed proporzionale all'entità della prestazione lavorativa. Se, infatti, il contratto commercio 2020 full time di 40 ore prevede una retribuzione minima di 1.300 euro lorde mensili, il part time da 20 prevede uno stipendio minimo di 650 euro mensili.

 

Il contratto commercio 2020 che disciplina il rapporti di lavoro di aziende del terziario di mercato, distribuzione e servizi, che svolgono attività di dettaglio/ingrosso tradizionale, distribuzione, importazione, commercializzazione e assistenza veicoli e commercio con l'estero, può essere stipulato a tempo determinato e indeterminato come anche full time e parti time. Vediamo cosa prevede il Contratto commercio part time 2020.

  • Contratto commercio part time 2020 stipendi
  • Contratto commercio part time 2020 orario e pausa pranzo
  • Contratto commercio part time 2020 ferie e permessi
  • Contratto commercio part time 2020 malattia

Contratto commercio part time 2020 stipendi

Lo stipendio dei lavoratori con contratto commercio 2020 part time viene erogato in misura calcolato ed proporzionale all'entità della prestazione lavorativa. Se, infatti, il contratto commercio 2020 full time di 40 ore prevede una retribuzione minima di 1.300 euro lorde mensili, il part time da 20 prevede uno stipendio minimo di 650 euro mensili.

Lo stipendio orari minimo, infatti, è lo stesso previsto per un lavoratore full time ma da calcolare in proporzione alle ore lavorative previste dal contratto. Gli stipendi per un lavoratore con contratto commercio 2020 full time sono di:

  • 2.248,08 euro mensili per il primo livello;
  • 2.012,45 euro mensili per il secondo livello;
  • 1.793,12 euro mensili per il terzo livello;
  • 1.618,75 euro per il quarto livello;
  • 1.511,02 euro per il quinto livello;
  • 1.407,94 euro per il sesto livello;    
  • 1.283,38 euro per il settimo livello.

Contratto commercio part time 2020 orario e pausa pranzo

La durata dell'orario di lavoro part time nel contratto commercio viene stabilita fra datore di lavoro e lavoratore in base al numero di dipendenti dell’azienda. In particolare, per aziende che hanno fino a 30 dipendenti, le ore di lavoro sono le seguenti:

  • 16 ore, nel caso di orario ridotto rispetto al normale orario settimanale;
  • 64 ore, nel caso di orario ridotto rispetto al normale orario mensile;
  • 532 ore, nel caso di orario ridotto rispetto al normale orario annuale.

Nel caso di aziende con più di 30 dipendenti, le ore di lavoro part time con contratto commercio 2020 sono le seguenti:   

  • 18 ore nel caso di orario ridotto rispetto al normale orario settimanale;
  • 72 ore, nel caso di orario ridotto rispetto al normale orario mensile;
  • 600 ore, nel caso di orario ridotto rispetto al normale orario annuale.

In base a tali ore complessive di lavoro stabilite per chi ha il contratto commercio part time 2020, l’orario di lavoro può essere svolto nelle ore mattutine o pomeridiane a seconda delle esigenze e organizzazioni del lavoro aziendale.

Per quanto riguarda la pausa pranzo, la legge prevede che il lavoratore durante l’orario di lavoro abbia diritto ad un periodo di pausa, con alcune precisazioni per la pausa pranzo per l’orario di lavoro superiore alle 6 ore giornaliere.

In particolare, se l’orario di lavoro eccede il limite di sei ore, il lavoratore deve beneficiare di un intervallo per pausa e modalità e durata sono stabilite dal contratto di lavoro. Chi ha un contratto di lavoro part time che, invece, prevede un orario di lavoro giornaliero inferiore alle sei ore non ha diritto alla pausa pranzo e ai buoni pasto previsti in assenza e in sostituzione del servizio mensa aziendale.

Contratto commercio part time 2020 ferie e permessi

I lavoratori part time con contratto commercio 2020, esattamente come i lavoratori dipendenti full time, hanno diritto a 26 giorni di ferie all'anno. In particolare, nel caso di part-time orizzontale si ha diritto sempre a 26 giornate di ferie all’anno e il numero di ore di ferie retribuite è proporzionato sull’orario di lavoro ridotto.

Nel caso di lavoro part time verticale, si ha diritto a 26 giornate di ferie diviso sei per tre giorni, cioè 13 giorni di ferie all’anno, mentre nel caso di part time misto il numero di ferie si calcola in ore considerando il divisore orario (es. nel caso di 40 ore settimanali è 168) e in proporzione ai ridotti giorni di lavoro e all’orario di lavoro ridotto. Stesso discorso di proporzionalità vale per il calcolo dei permessi.

Contratto commercio part time 2020 malattia

Gli impiegati nel settore del commercio anche con contratto part time hanno diritto a 180 giorni di malattia nell'anno solare senza rischio di perdere il proprio posto in quest’arco di tempo. Il lavoratore durante il periodo di malattia, previa presentazione del certificato medico al proprio datore di lavoro, ha diritto a percepire l’intera retribuzione per i primi tre giorni di malattia pagata dal datore di lavoro per due eventi di malattia durante l'anno.

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie