Contratto stagionale 2020 busta paga. Come leggere le voci

Le voci su dati personali, retributivi e fiscali riportate in busta paga di lavoratori con contratto stagionale 2020: chiarimenti

Contratto stagionale 2020 busta paga. Come leggere le voci

Quali sono le voci della busta paga dipendenti con contratto stagionale 2020?

La busta paga dei lavoratori con contratto di lavoro stagionale 2020 percepiscono la busta paga che riporta, esattamente come per gli altri dipendenti assunti con gli altri CCNL, dati personali, relativi alla retribuzione lorda e netta, e dati fiscali, divisi per sezioni.

La busta paga viene consegnata ogni mese ai lavoratori con contratti di lavoro e riporta tutte le informazioni relative non solo lo stipendio del dipendente ma anche voci retributive, di imposte, di Tfr.

Così come tutti i lavoratori assunti con CCNL contratto nazionali di lavoro, anche i lavoratori con contratto stagionale 2020, che lavorano solo per un determinato periodo di tempo e impiegati in specifiche attività, percepiscono per il periodo di lavoro che svolgono la busta paga con riepilogo di tutti i dati del rapporto di lavoro in corso e stipendio netto e lordo mensile percepito. Quali sono le voci della busta paga dipendenti con contratto stagionale 2020?

Voci della busta paga dipendenti con contratto stagionale 2020

La busta paga dei dipendenti con contratto stagionale 2020 prevede una prima parte in cui sono riportati i dati personali di lavoratore e datore di lavoro che sono, nel dettaglio, i seguenti:

  • dati del datore di lavoro;
  • codice azienda, ragione sociale, indirizzo della sede di lavoro, codice fiscale del datore di lavoro;
  • dati del lavoratore, cognome, nome, codice  fiscale;
  • rapporto di lavoro stagionale;
  • numero di polizza INAIL del dipendente;
  • matricola del dipendente;
  • data di assunzione dell’impiegato;
  • categoria del lavoratore e livello di inquadramento;
  • mese di retribuzione.

A seguire in busta paga di lavoratori con contratto stagionale 2020 vi sono i dati relativi a retribuzione lorda, contribuzione, Tfr e imposte, che sono:

  • retribuzione ordinaria;
  • minimo contrattuale;
  • totale stipendio lordo;
  • ore ordinarie e straordinarie;
  • ferie;
  • permessi retribuiti;
  • indennità di malattia;
  • eventuali altre voci retributive, come indennità di mensa o alloggio;
  • premio assicurativo Inail contro eventuali infortuni;
  • contributi Inps a carico dell’azienda;
  • Tfr.

La parte finale della busta paga del lavoratore con contratto stagionale 2020, esattamente come quella di tutti gli altri lavoratori dipendenti con altri CCNL, riporta i dati fiscali, che comprendono l’imponibile fiscale:

  • imposta lorda Irpef;
  • imposta netta Irpef;
  • detrazioni d’imposta;
  • totale trattenute Irpef, che sono le trattenute fiscali operate dall’azienda;
  • addizionali Irpef comunale e regionale.

Solo alla fine della busta paga viene riportato il totale dello stipendio netto che un lavoratore con contratto stagionale 2020 percepisce.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie