Controllare online consumi bollette luce e gas attuali aggiornati e mesi, anni precedenti

Come controllare consumi aggiornati luce e gas e regole funzionamento nuovo servizio su sito dell’Arera: procedure

Controllare online consumi bollette luce e gas attuali aggiornati e mesi, anni precedenti

Come si possono controllare consumi e bollette di luce e gas aggiornate?

Consumi e bollette di luce e gas aggiornati, del mese in corso o anche precedenti, si possono ormai facilmente consultare online direttamente sul sito dell'Arera che ha dato il via ad un nuovo servizio di consultazione personalizzata.

 

Ogni due mesi tutti gli italiani titolari di utente ricevono le bollette di luce e gas da pagare a volte del tutto ignari di consumi e relativi costi che devono pagare e con il passaggio dal marcato di maggior tutela al mercato libero per molti la situazione potrebbe complicarsi ancor di più.

L’entrata in vigore ufficiale e definitiva del mercato libero è in programma per il mese di luglio 2020, ma già da luglio 2019 l'Arera ha invitato i titolari di utenze ad effettuare il passaggio con comunicazioni contenenti spiegazioni e chiarimenti sui cambiamenti previsti dallo stesso passaggio e costi che vi saranno per bollette di luce e gas, specificando che con il mercato libero si può scegliere autonomamente l’offerta che meglio di adatta alle proprie esigenze in termini di consumi e costi. E' possibile controllare online consumi e bollette di luce e gas sia attuali che precedenti?

Come controllare consumi aggiornati luce e gas

Le ultime notizie confermano che è ormai disponibile e attivo online il nuovo sito dell’Arera che permette a tutti i titolari di utenze di luce e gas di consultare i propri dati di consumo, sia dei mesi in corso, sia di quelli precedenti, e connesso al Portale offerte, il comparatore che serve per capire quale sia la nuova migliore offerta più adatta alle proprie esigenze in un momento cruciale di passaggio dal mercato di maggior tutela al mercato libero.
 
Il Portale Consumi dell’Autorità per l’energia e l’ambiente si può consultare collegandosi all’indirizzo www.consumienergia.it e per accedere al servizio di consultazione bollette di luce e gas serve avere le credenziali Spid (il Sistema pubblico di identità digitale), con nome utente, password e la generazione di un codice temporaneo di accesso.

Quali sono le informazioni su consumi di luce e gas disponibili online?

Una volta nel sito, sono presenti un’area pubblica, dove sono riportate le informazioni generali sulle potenzialità e sui benefici del nuovo servizio, sviluppato dall’Acquirente Unico, e un’area privata, dove il cliente può visualizzare dati relativi al consumo di luce e gas, anche passati letture e autoletture degli ultimi dodici mesi, e costi.

Inoltre, grazie alle informazioni accessibili con il Portale è il Sistema informativo integrato (Sii) gestito dall’Acquirente Unico, ogni titolare di utenza può visualizzare eventuali pratiche di switching in corso, conoscere a quale distributore reti è allacciato, tipologia del misuratore e, per l’elettricità, le fasce di consumo programmate. Sullo stesso si possono consultare i dettagli sui consumi, come storico della fornitura, fino a 36 mesi precedenti, singole letture e consumi calcolati tra due letture consecutive.

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie