Copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica è valida per il 730 2021 o non basta

Serve necessariamente la fattura elettronica, unico documento valido ai fini fiscali: non basta la copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica per 730

Copia cartacea di cortesia di una fattur

La copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica vale o non basta per il 730 2021?

La copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica non basta per il 730 2021 e non è valida, perché pur essendo un documento che chi effettua una prestazione, che si tratti di un professionista o un’azienda, deve rilasciare al cliente, non ha valore fiscale e dare la copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica non esula azienda o professionista dall’obbligo di emissione della fattura elettronica che è l’unico documento valido ai fini fiscali.
 

La copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica è la copia in formato cartaceo di una fattura elettronica che azienda o professionista, in caso di vendita o prestazione nei confronti di un consumatore finale, devono rilasciare al cittadino. La copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica è valida per il 730 2021?

  • Copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica vale o non basta per il 730 2021
  • Fatture elettroniche per 730 2021 con consultarle

Copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica vale o non basta per il 730 2021

La copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica non basta per il 730 2021 e non è valida, perché pur essendo un documento che chi effettua una prestazione, che si tratti di un professionista o un’azienda, deve rilasciare al cliente, non ha valore fiscale e dare la copia cartacea di cortesia di una fattura elettronica non esula azienda o professionista dall’obbligo di emissione della fattura elettronica.

Per l’Agenzia delle Entrate solo la fattura elettronica è il documento rilevante ai fini fiscali, quindi per il 730 2021 serve la fattura elettronica e non vale la copia cartacea di cortesia della stessa. 

Per portare in detrazione nel 730 2921 determinate spese, dunque, il documento valido è quello analogico, cioè la copia della fattura elettronica in pdf consegnata al contribuente e non si può usufruire delle stesse detrazioni se al posto della fattura elettronica vera e propria si presenta per la dichiarazione dei redditi la copia cartacea di cortesia della stessa.

Fatture elettroniche per 730 2021 come consultarle

Per ottenere le detrazioni in dichiarazione dei redditi con modello 730 2021, ogni contribuente può consultare e presentare eventualmente le necessarie fatture elettroniche tramite Pec, posta elettronica certificata, che si deve rilasciare all’esercente per l’invio della copia telematica della fattura elettronica, o  tramite servizio dell’Agenzia delle Entrate per acquisizione della fatture elettroniche o dei loro duplicati.
 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il