Cosa fare per annullare un assegno postdatato

Quali sono le modalità possibili per annullare un assegno postdatato e quali sono le condizioni per farlo: cosa c’è da sapere e chiarimenti

Cosa fare per annullare un assegno postd

Si può annullare un assegno postdatato?

L’assegno postdatato può essere annullato e secondo diverse modalità a seconda se ci sia o meno accordo tra debitore e creditore sull’annullamento dell’assegno stesso.

Spesso quando si effettuano pagamenti si sceglie di pagare con assegni che sono titoli creditizi con cui il debitore dà mandato alla banca di pagare la somma indicata all’intestatario dell’assegno stesso.

L’assegno per essere valido deve essere correttamente compilato e deve riportare denominazione di assegno bancario, ordine di pagamento, nome della banca, importo in cifre e in lettere, luogo e data di emissione, beneficiario e la firma del correntista. Sugli assegni cosiddetti postdatati viene riportata una data successiva di pagamento rispetto a quella in cui viene consegnato al beneficiario dell’assegno. Ma se si vuole annullare un assegno postdatato cosa si deve fare?

  • Assegno postdatato quando viene fatto
  • Come annullare assegno postdatato

Assegno postdatato quando viene fatto

Un assegno postdatato è un titolo di credito che riporta una data di emissione differente e successiva rispetto alla data reale in cui viene fatto. Tuttavia, l’assegno postdatato può essere pagato lo stesso giorno in cui il legittimo prenditore lo presenta allo sportello dell’istituto bancario per incassarlo anche se riporta una data futura.

Generalmente quando si fa un assegno bisogna indicare in esso la data di compilazione, per cui se l’assegno si fa, per esempio, il 27 aprile 2020 bisogna riportare tale data sull’assegno stesso. Se però invece di inserire la data corrente, cioè quella del 27 aprile quado si fa l’assegno si indica una data postuma, per esempio, il 15 maggio 2020, allora si parla di assegno postdatato.

Fino a qualche anno fa, emettere assegni postdatati era illegale e chi li emetteva era perseguibile penalmente, situazione oggi cambiata perché si tratta di uno strumento molto usato pur continuando a non essere titoli considerati del tutto regolari, motivo per il quale la data successiva viene considerata nulla e il prenditore, se vuole, può recarsi anche subito in banca per incassare i soldi, come detto.
 
Il motivo per cui si emettono assegni postdatati è solitamente uno e cioè che chi lo emette sa che al momento stesso dell’emissione non ha la disponibilità dei soldi per il pagamento prima della data postuma che indica, per cui anche il beneficiario decidesse di riscuotere subito i soldi, non li avrebbe perché si tratterebbe di un assegno scoperto.

Come annullare assegno postdatato

Ma è possibile annullare un assegno postdatato? E come si fa ad annullare un assegno postdatato? Se è stato emesso un assegno postdatato e non si vuole che il creditore lo porti in banca per incassarlo, l’assegno si può annullare secondo una delle seguenti modalità:

  • stappare l’assegno in tanti pezzi, o sbarrare il titolo a penna, o fare sulla facciata principale, due rette diagonali scrivendo Annullato se debitore e creditore raggiungono un accordo in merito ai loro rapporti economici, dichiarando priva di qualsiasi validità l’assegno emesso;
  • attendere il tempo di 8-15 giorni necessari per legge per revocare l’ordine di pagamento dell’assegno dato alla banca dal debitore se non c’è accordo tra debitore e creditore ma è bene sapere che se chi deve incassare i soldi porta l’assegno in banca entro i termini detti, cioè entro 8 giorni, se la banca di debitore e creditore sono nello stesso Comune (cosiddetto assegno su piazza) o entro 15, se le banche di debitore e creditore si trovano in Comuni diversi (cosiddetto assegno fuori piazza) l’assegno postdatato non si può più annullare;
  • emettere un nuovo assegno ma solo dopo aver materiale annullato il vecchio assegno, o strappandolo o con dei segni a penna che lo annullano, altrimenti la banca sarà tenuta a pagare entrambe gli assegni.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie