Cosa fare se ho perso la carta identità. Tutta la procedura 2021 da seguire

Prima denuncia poi richiesta di duplicato del documento presso il comune di residenza. Cosa fare quando si perde la carta di identità

Cosa fare se ho perso la carta identità.

Cosa fare se ho perso la carta di identità?

Quando si perde la carta di identità, la prima cosa da fare non appena ci si accorge di non averla più è denunciare lo smarrimento del documento presso una stazione dei Carabinieri o altri gli uffici delle forze dell'ordine competenti, come la Polizia, per poi presentare al Comune di competenza richiesta di duplicato del documento.
 

Cosa fare se perdo la carta di identità? La carta di identità è un documento che ogni cittadino obbligatoriamente deve possedere e che contiene contenuti tutti i dati anagrafici, e relativi a stato civile, cittadinanza, professione e una fotografia, impronte digitali che servono per identificare la persona titolare del documento. Vediamo cosa bisogna fare allora quando tale documento si perde.

  • Procedura 2021 cosa fare se ho perso carta di identità
  • Quali documenti servono per avere duplicato carta identità persa

Procedura 2021 cosa fare se ho perso carta di identità

Cosa fare se ho perso la carta di identità? Quando si perde la carta di identità la prima cosa da fare è recarsi presso una stazione di Carabinieri o un comando di Polizia e sporgere denuncia. Per fare la denuncia per smarrimento della carta di identità bisogna compilare un modulo riportando tutte le proprie generalità, tipologia del documento smarrito, circostanze in cui il documento è stato perso.

Una volta fatta la denuncia, le Forze dell’Ordine rilasciano al cittadino una copia dell’atto di denuncia da presentare all’ufficio Anagrafe del Comune per avere il duplicato della carta d’identità. Dopo la denuncia, infatti, la procedura 2021 prevede obbligo di richiesta del duplicato del proprio documento da effettuare presso il proprio Comune di residenza.

Quali documenti servono per avere duplicato carta identità persa

Per avere il duplicato della carta d’identità persa bisogna pagare 22,21 euro per le spese di emissione e 5,16 euro per il diritto fisso. Per la procedura di richiesta di duplicato bisogna presentare apposita documentazione che prevede:

  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • fototessera;
  • documento di riconoscimento, passaporto o patente;
  • denuncia di smarrimento resa presso le Autorità competenti.


 

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il