Cosa fare se vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine secondo leggi 2021

Tagliare, avvisare, denunciare: quali sono le strade possibili da percorrere se vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine

Cosa fare se vicino di casa non taglia a

Cosa fare se vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine?

Ciò che si può fare se il vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine è chiedere al vicino che provveda a tagliare alberi e siepi che sconfinano nella nostra proprietà. Se il vicino non da seguito al tale richiesta, ci si può rivolgere al giudice di competenza e spetta a lui poi intimare al vicino di tagliare alberi e siepi che sconfinano nella proprietà altrui. 
 

Cosa posso fare se vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine? Quando si vive in case singoli e indipendenti come villette o magari si hanno appartamenti in condominio con grandi terrazzi in cui si possono piantare alberi e siepi, spesso proprio tali piantagioni possono diventare motiva di disputa tra vicini.

Per avere alberi e siepi sul proprio terrazzo o nel proprio giardino è, innanzitutto, necessario sapere che esistono leggi precise da rispettare su distanze da mantenere per piantare alberi e siepi rispetto a confine e proprietà del vicino nonché regole per garantirne la corretta ‘esistenza’ senza che creino danni ai vicini. Ci sono, però, molti casi in cui alberi e siepi al confine tra due case creano non pochi problemi tra vicini.

  • Vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine cosa fare
  • Quando si possono tagliare alberi e siepi del vicino sul confine

Vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine cosa fare

Se un vicino di casa che non taglia alberi e siepi al confine può creare diversi problemi alla proprietà del vicino confinante, a partire dalla ‘invasione’ di rami e foglie del suo albero che sconfinano nell’altra proprietà, sporcando, considerando che ciclicamente le foglie di un albero cadono, per arrivare a rovinare esteticamente la parte di casa del vicino confinante e magari ben sistemata e pulita in maniera differente.

Del resto, prima di piantare alberi e siepi è bene sapere che il Codice Civile stabilisce distanze precise da rispettare che sono:
3 metri per albero di alto fusto;
1,5 metri per albero non di alto fusto;
2 metri per siepe di robinie;
1 metro per siepe di ontano e castagno e simili;
0,5 metri, e a prescindere dall’altezza raggiunta, per la vite;
0,5 metri, e a prescindere dall’altezza raggiunta, per arbusto e canneti;
0,5 metri per pianta da frutto di altezza non maggiore di 2,5 metri;
0,5 metri per siepe viva.

Stando a quanto previsto dalle norme in vigore, però, se il vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine, pur provocando danni al vicino o alla sua proprietà e pur sporcando, con caduta di foglie o rametti, ecc, non si può mai far nulla in piena autonomia. La legge vieta, infatti, di intervenire con tagli di alberi o siepi che sconfinano dalla proprietà del vicino perché si rischia addirittura di incorrere nel reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni.

Ciò che si può fare se il vicino di casa non taglia alberi e siepi al confine è chiedere al vicino che provveda a tagliare alberi e siepi sul confine che sconfinano nella nostra proprietà, considerando che ci creano problemi. Se il vicino non da seguito al tale richiesta, si può insistere, chiedendo nuovamente che tagli alberi e siepi sul confine.

Se l’atteggiamento del vicino continua ad essere di totale indifferenza e non provvede in piena autonomia a tagliare alberi e siepi sul confine, allora ci si può rivolgere al giudice di competenza e spetta a lui poi intimare al vicino di tagliare alberi e siepi che sconfinano nella proprietà altrui. 

Quando si possono tagliare alberi e siepi del vicino sul confine

Stando a quanto prevedono le leggi in vigore, se nonostante l’ordinanza da parte del giudice di tagliare alberi e siepi sul confine, il vicino continua a non tagliare alberi e siepi al confine che invadono la nostra proprietà, allora si può procedere a tagliare da soli alberi e siepi del vicino sul confine. 





Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il