Isee 2022, quali sono le voci che incidono di più per abbassarlo o alzarlo.

Redditi, patrimoni, proprietà, membri del nucleo familiare: come cambia Isee in base a diverse voci da considerare secondo leggi in vigore

Isee 2022, quali sono le voci che incido

Cosa incide di più nell'Isee?

Sono diverse le voci che incidono sul calcolo dell’Isee, che lo alzano e lo abbassano a seconda di specifici valori, da redditi e altri patrimoni mobiliari di ogni componente del nucleo familiare, a patrimonio immobiliare, a numero dei componenti stessi del nucleo familiare, considerando che ad ognuno di loro corrisponde un valore specifico della scala di equivalenza. 
 

Cosa incide di più nell'Isee come voci che lo abbassano o lo alzano nel 2022? L’Isee, Indicatore della Situazione Economica Equivalente, è il valore che indica lo stato della ricchezza delle famiglie italiane che, a sua volta, permette o meno alle stesse famiglie di accedere a benefici e prestazioni agevolate, sconti e bonus. Vediamo di seguito quali sono le voci che incidono sul calcolo Isee. 

  • Redditi e patrimoni che incidono su Isee nel 2022
  • Membri del nucleo familiare come incidono su calcolo Isee

Redditi e patrimoni che incidono su Isee nel 2022

Le voci che incidono principalmente sul calcolo del valore Isee familiare nel 2022 sono quelle riguardanti il patrimonio mobiliare e immobiliare di un nucleo familiare. Rientrano nel patrimonio mobiliare conti correnti, sia bancari che postali, per cui bisogna riportare saldo e giacenza media ai fini del calcolo Isee.

La giacenza media di un conto corrente è fondamentale per calcolare il valore Isee del nucleo familiare perché rientra tra i documenti necessari da presentare per calcolare la ricchezza economica delle famiglie italiane e deve indicata nel Quadro FC 2 denominato Depositi e conti correnti bancari e postali.

Si considerando come patrimonio mobiliare ai fini del calcolo Isee anche libretti di risparmio, titolarità di eventuali conti esteri, buoni fruttiferi, titoli di risparmio, deposito titoli, obbligazioni, partecipazioni societarie, nonchè polizze vita e polizze a capitalizzazione.

Sul valore Isee complessivo incide anche il possesso di auto, moto, imbarcazioni, ecc. 

Incidono sull’Isee in maniera importante gli immobili di proprietà, qualsiasi tipo di immobile, da case a ville, terreni, negozi, altri locali commerciali. Incidono sull’Isee nel 2022 anche gli immobili detenuti fuori dal territorio italiano e case considerate inagibili, perché, in qualsiasi stato siano, le case rientrano sempre tra i beni di una famiglia, contribuendo ad aumentarne la ricchezza.

Stando alle leggi in vigore, il possesso di beni immobili aumenta l’Isee soprattutto se si tratta di immobili inagibili e inabitati. Per evitare di aumentare l’Isee, si può concedere l'immobile in usufrutto, perché, per legge, la nuda proprietà non rientra nel calcolo Isee.

Membri del nucleo familiare come incidono su calcolo Isee

Il valore Isee è il risultato del rapporto tra la somma dei redditi di coloro che fanno parte dello stesso nucleo familiare, eventuali patrimoni mobiliari e immobiliari e relativi indicatori della scala di equivalenza in base al numero dei componenti del nucleo familiare. Anche la composizione del nucleo familiare incide sul calcolo Isee, considerando che ad ogni membro del nucleo familiare corrisponde un valore specifico della scala di equivalenza.

In particolare, i parametri della scala di equivalenza da considerare per il calcolo dell’Isee sono:

  • 1 per 1 componente;
  • 1,57 per 2 componenti;
  • 2,04 per 3 componenti;
  • 2,46 per 4 componenti;
  • 2,85 per 5 componenti.

E’ prevista poi una maggiorazione di 0,35 per ogni componente in più oltre il quinto per nuclei familiari composti da 6 o più persone; se, invece, nel nucleo familiare c’è un componente con disabilità media, grave o non autosufficiente è prevista una maggiorazione del + 0,5; e ulteriori maggiorazioni sono previste per famiglie numerose.

Più sono, dunque, i membri di un nucleo familiare, più l’Isee si abbassa, soprattutto in presenza di persone disabili in famiglia. 


 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il