Cosa succede se auto acquistata con legge 104 con morte del disabile

Cosa fare con auto acquistata co Legge 104 alla morte del disabile: agevolazioni e benefici e regole previste in vigore

Cosa succede se auto acquistata con legg

Cosa succede auto acquistata con legge 104 morte del disabile?

Se si acquista un’auto con le agevolazioni previste dalla Legge 104 per disabile e il disabile muore, le agevolazioni previste restano valide anche per gli eredi che mantengono così tutti i benefici ad eccezione esenzione dal pagamento bollo e detrazioni per le spese di manutenzione auto successive alla data di decesso del disabile.

La Legge 104 che prevede tutele per portatori di handicap e relativi familiari che si occupano di cura e assistenza degli stessi riconosce una serie di benefici fiscali, economici e lavorativi per promuovere diritti e integrazione sociale e lavorativa delle persone disabili e loro familiari.

Stando a quanto previsto dalla legge, possono beneficiare della Legge 104 disabili gravi e genitori di figli disabili gravi, coniuge, parenti e affini entro il secondo grado di familiari disabili gravi e parenti e affini entro il terzo grado di disabili gravi. Tra i benefici della Legge 104 quello di poter fruire di giorni o ore di permessi retribuiti per la cura e l’assistenza dei disabili ma anche di acquisto agevolato di auto. Ma cosa succede ad un’auto con le agevolazioni della Legge alla morte di un disabile?

  • Acquisto auto Legge 104 agevolazioni previste
  • Cosa succede auto acquistata con legge 104 morte del disabile


Acquisto auto Legge 104 agevolazioni previste

Per l’acquisto di auto per disabili la Legge 104 prevede una serie di agevolazioni che permettono di comprare nuove auto beneficiando di:

  • Iva agevolata al 4% per l'acquisto di auto con cilindrata fino a 2.000 centimetri cubici, se con motore a benzina, e fino a 2.800 centimetri cubici, se con motore diesel, nuove o usate;
  • detrazione dall'Irpef del 19% della spesa sostenuta per l'acquisto dei mezzi di locomozione dei disabili;
  • esenzione dal pagamento del bollo auto, che vale sia quando l’auto è intestata al disabile, sia quando è intestata al familiare cui risulta a carico il disabile;
  • esenzione del versamento dell'imposta di trascrizione al Pra, Pubblico registro automobilistico.

La detrazione Irpef al 19% della Legge 104 per auto, precisiamo, vale per l’acquisto di:

  • auto destinate al trasporto di persone e di cose e che abbiano al massimo nove posti, compreso quello del conducente;
  • veicoli per il trasporto di cose o persone in particolari condizioni e con speciali attrezzature;
  • autocaravan adibiti al trasporto e all'alloggio fino a sette persone;
  • motocarrozzette a tre ruote per il trasporto di persone e motoveicoli a tre ruote destinati al trasporto di persone e cose, capaci di contenere al massimo quattro posti;
  • motoveicoli per trasporto promiscuo o per trasporti specifici.

Cosa succede auto acquistata con legge 104 morte del disabile

Quando un disabile deve acquistare una nuova auto o qualcuno per suo conto effettua l’acquisto si può usufruire delle agevolazioni della Legge 104 sopra riportate. Ciò che ci si chiede è, però, cosa succede se si acquista un’auto con le agevolazioni previste dalla Legge 104 alla morte del disabile. Le agevolazioni che sono, dunque, previste dalla Legge 104 sono: Iva, Irpef, bollo auto ed imposta di trascrizione al Pubblico registro automobilistico (Pra).

Stando a quanto previsto dalle regole in vigore, se un disabile muore ed è stata acquistata un'auto con i benefici previsti dalla legge 104, questi continuano ad essere validi anche per gli eredi. Tutte le agevolazioni previste dalla Legge 104 sull’acquisto auto continuano, dunque, ad essere in vigore anche per gli eredi ad eccezione di:

  • esenzione dal pagamento del bollo, che deve dunque essere regolarmente pagato;
  • detrazioni sulle spese di manutenzione dell’auto successive al decesso del disabile.

Se, però, il disabile muore prima che venga emessa fattura di pagamento o prima della consegna dell’auto allora le agevolazioni previste dalla Legge 104 per l’acquisto dell’auto decadono e non possono essere più concesse.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie