Cos'è un telefono brandizzato? Conviene sempre?

Cos’è, come funziona e convenienza e vantaggi dell’acquisto di un telefono brandizzato: tutto quello che c’è da sapere

Cos'è un telefono brandizzato? Conviene sempre?

Cos'è un telefono brandizzato?

Telefoni e smartphone brandizzati sono device commercializzati direttamente dagli operatori telefonici come Tim, Wind, Tre Italia, Vodafone che permettono di risparmiare sul costo complessivo del telefono in cambio di contratti di lunga durata, solitamente dai 12-18 mesi in poi con cui si paga telefono e bolletta allo stesso tempo.

 

I telefoni brandizzati sono device commercializzati direttamente dai diversi operatori telefonici che apongono il loro logo sullo stesso device. Con questo sistema operatori come Vodafone, Tim, Wind o Tre Italia possono essere piuttosto competitivi sul mercato lanciando offerte diverse riguardanti gli stessi modelli di telefoni e smartphone. Nel momento in cui si acquista, infatti, un telefono brandizzato è necessario prendere una scheda o stipulare un contratto solo ed esclusivamente con l'operatore del quale si sceglie il telefono.

Telefono brandizzato: convenienza e vantaggi

La convenienza di acquistare un telefono brandizzato sta principalmente nel fatto che costa meno rispetto al prezzo previsto del non brandizzato grazie alla possibilità di acquisto con speciali promozioni sul traffico telefonico e pagamento rateale del device proposti dall'operatore che lo distribuisce. E’ diventata ormai consuetudine, infatti, acquistare soprattutto gli smartphone di ultima generazione con pagamenti a rate, solitamente in 24-30 mesi, vincolando l’acquisto all'accettazione di uno specifico piano tariffario che include direttamente la rata d’acquisto. In questo modo, per esempio, si può acquistare un telefono da 800 euro pagando 30 euro al mese per telefono stesso e piano tariffario, decisamente un costo allettante.

Telefono brandizzato: svantaggi

Non solo vantaggi: è chiaro che lì dove ci sono vantaggi ci sono anche svantaggi. Non sempre, infatti, l’acquisto di un telefono brandizzato conviene perché il contratto che si stipula con l’operatore vincola necessariamente e obbligatoriamente il cliente a rimanere per forza legato a tale operatore fino a quando il contratto non sarò naturalmente scaduto. E non sempre si tratta di una scelta conveniente perché in 24-30 mesi potrebbe capitare di voler cambiare telefono o di voler cambiare piano tariffario o operatore con offerte magari più convenienti. Se si volesse chiudere prima un contratto già stipulato con un dato operatore telefonico, bisognerebbe comunque pagare una penale, che spesso non conviene visti i costi previsti.  

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il