Costo medio Assicurazione condominio 2019-2020

Quanto costa in media un’assicurazione di condominio e come si calcola: le spese di dividono tra tutti i condomini se decidono di stipularla

Costo medio Assicurazione condominio 2019-2020

Quanto costa un’assicurazione di condominio?

I costi di un’assicurazione di condominio non sono fissi ma dipendono da diversi elementi e criteri come tipo di stabile e conformazione strutturale, anno di costruzione dell’edificio, numero di condomini, eventuale scelta tra copertura base o completa, ecc.

 

L’assicurazione condominio per coprire dal rischio di eventuali danni a persone o a parti comuni dell’edificio non è obbligatoria perché il nostro ordinamento non prevede l’obbligo di stipulare un’assicurazione condominiale. Stando a quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, sono i condomini che decidono o meno di stipulare un’assicurazione di condominio come tutela e quali coperture scegliere. Ma quanto costa un’assicurazione di condominio?

  • Come si calcola il costo di un’assicurazione di condominio
  • Qual è il costo medio di un’assicurazione di condominio 2019-2020
  • Come si dividono i costi di un’assicurazione di condominio tra i condomini

Come si calcola il costo di un’assicurazione di condominio

Il costo di un’assicurazione di condominio non è fisso ma dipende da diversi elementi e viene definito in base a diversi parametri che sono:

  • tipo di stabile e conformazione strutturale;
  • anno di costruzione dell’edificio;
  • posizione geografica, per valutare l'eventuale rischio di danni sismici o per dissesti idrogeologici);
  • presenza di cantine e/o box;
  • numero di condomini tra cui ripartire le spese;
  • massimale stabilito dalla polizza assicurativa;
  • eventuale scelta tra copertura base o completa;
  • eventuale presenza di servizi integrativi forniti, come idraulico o vetraio, ecc.

Agli elementi appena riportati si possono aggiungere ulteriori garanzie aggiuntive che l’amministratore di condominio può decidere di aggiungere come:

  • danni idrici;
  • rotture di tubature;
  • rottura di lastre e pannelli solari;
  • ricerca guasti, molto utile perchè copre le spese che il condominio deve sostener per la ricerca dell’origine di un danno.

E’ bene precisare che le compagnie assicurative non coprono i danni causati da disattenzione o negligenza.

Costo medio di un’assicurazione di condominio 2029-2020

Volendo entrare più nello specifico, il costo medio di un’assicurazione di condominio 2019-2020 oscilla tra i 70 e i 300 euro annui che aumenta in base alla copertura per eventuali eventi dannosi per persone o edificio stesso.

In media, il costo di un’assicurazione capace di fornire al condominio una protezione base medio/alta è di circa 150 euro annui; per un condominio di 2000 metri quadri il costo medio di un'assicurazione è di circa 1800-1900 euro annui. Molto dipende anche dall’agenzia cui ci si rivolge per la stipula della polizza stessa.

Come si dividono i costi di un’assicurazione di condominio tra i condomini

Esattamente come accade per la ripartizione delle spese condominiali, anche per la divisione delle spese per l’assicurazione di condominio i costi tra i condomini si dividono in base ai valori millesimali di ogni appartamento: più sono i millesimi di proprietà di un immobile più sono le spese da pagare per l'assicurazione condominiale.

Nel caso di appartamenti in affitto, le spese per l’assicurazione condominio sono a carico del proprietario e non dell’inquilino.

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie