Detrazione cambio serratura porta blindata 2020 c' o non esiste il bonus. I casi

Bonus sicurezza 2020 e detrazione per cambio serratura porta blindata: cosa c da sapere, chiarimenti e regole previste

Detrazione cambio serratura porta blinda

Esiste o no il bonus per il cambio serratura porta blindata 2020?

Sì, esiste. Cambiare la serratura della porta blindata dà diritto ad usufruire del Bonus Sicurezza 2020 che permette di detrarre il 50% del costo sostenuto per cambiare la serratura, perchè la sostituzione della serratura rientra tra i lavori per la messa in sicurezza della propria casa.

Si chiama bonus sicurezza 2020 il bonus che permette di usufruire di una detrazione al 50%, per un limite di spesa fio a 96mila euro, per lavori e opere di messa in sicurezza di casa propria. Si tratta di una detrazione fiscale che può essere richiesta in diversi casi come installazione di telecamere a circuito chiuso collegate a sistemi di vigilanza privata, installazione di rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti, rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate e recinzioni, installazione di grate e porte blindate.

Vediamo in questo articolo se il bonus Sicurezza 2020 che permette di detrarre i costi sostenuti per lavori di messa in sicurezza della propria casa vale anche solo per il cambio di serratura di una porta blindata.

  • Detrazione cambio serratura porta blindata 2020 c'è o non esiste il bonus
  • Come avere detrazione cambio serratura porta blindata 2020


Detrazione cambio serratura porta blindata 2020 c'è o non esiste il bonus

Cambiare la serratura della porta blindata dà diritto ad usufruire del Bonus Sicurezza 2020 perchè la sostituzione della serratura rientra tra i lavori, appunto, per la messa in sicurezza della propria casa.

Sostituendo, infatti, la serratura della propria porta blindata scegliendone una migliore, magari di ultima generazione, più sicura contro i ladri, contribuisce ad aumentare la sicurezza di casa, riducendo di coseguenza le possibilità che terzi possano entrare in casa. Anche la spesa per il cambio della serratura della porta blindata di casa è detraibile al 50%. Si può usufruire del bonus al 50% per cambio della serratura della porta blindata anche se non si effettuano lavori di ristrutturazione di casa.

E’ bene sapere che la detrazione al 50% vale solo nel caso in cui venga cambiata la serratura di una porta blindata già esistente, perché nel caso di nuova installazione della porta blindata non si ha diritto alla detrazione.

Precisiamo che il bonus del 50% per il cambio serratura della porta blindata vale per le seguenti categorie di persone:

  • proprietari o nudi proprietari;
  • locatari;
  • comodatari;
  • familiare convivente;
  • chiunque abbia un diritto di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie).

Come avere detrazione cambio serratura porta blindata 2020

Per beneficiare della detrazione al 50% sulla spesa sostenuta per il cambio di serratura della porta blindata bisogna effettuare i dovuti pagamenti con sistemi tracciabili, cioè tramite bonifico bancario o postale di tipo speciale che riporti codice fiscale di chi effettua il pagamento, causale del versamento e numero di partita Iva o codice fiscale dell’azienda venditrice in modo da poter sempre provare l’avvenuta spesa.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie