Documenti per fare Spid necessari. Elenco 2020 aggiornato di quelli richiesti

Informazioni e chiarimenti su documenti necessari 2020 da avere e presentare per fare richiesto dallo Spid: cosa sapere

Documenti per fare Spid necessari. Elenc

Quali sono i documenti necessari 2020 per fare lo Spid?

L'elenco aggiornato 2020 dei documenti necessari per fare lo Spid comprende documento di identità valido, tra carta di identità, patente, passaporto o permesso di soggiorno, tessera sanitaria, indirizzo e-mail e numero di telefono cellulare che si usa.

Lo Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è un codice di identificazione personale che permette cittadini e imprese di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione e si può fare o direttamente online scegliendo un gestore autorizzato, chiamato Identity Provider, o presso uffici postali, o rivolgendosi a Caf.

In ogni caso, per avere lo Spid è necessario fornire apposita documentazione. Vediamo quali sono i documenti necessari 2020 per fare lo Spid.

  • Elenco documenti necessari 2020 per fare Spid
  • Chi deve presentare documenti per avere Spid

Elenco documenti necessari 2020 per fare Spid

L'elenco aggiornato 2020 dei documenti necessari per fare lo Spid comprende:

  • documento di identità valido, tra carta di identità, patente, passaporto o permesso di soggiorno;
  • tessera sanitaria o tesserino del codice fiscale attualmente rilasciato;
  • indirizzo e-mail valido e in uso;
  • numero di telefono cellulare che generalmente si usa.

I dati personali che vengono comunicati ad uno dei provider per avere lo Spid non vengono usati a scopo commerciale, né possono essere ceduti terzi senza autorizzazione da parte dell’utente stesso. L’Agenzia per l’Italia Digitale vigila sul rispetto delle norme in collaborazione con il Garante per la Privacy, sia per quanto riguarda l’attività degli identity provider, sia per quanto riguarda i servizi messi a disposizione da pubbliche amministrazioni e privati.

Chi deve presentare documenti per avere Spid

Devono presentare i documenti sopra riportati al momento della richiesta dello Spid, che sarà necessario a tutti da ottobre considerando che sarà l'unico sistema per l'accesso ai servizi online della P.A. e Inps compreso visto che il Pin Inps non varrà più, tutti i cittadini italiani o in possesso di una carta d’identità e di un codice fiscale italiani in corso di validità, che abbiano compiuto il 18esimoanno di età. Sì, puoi ottenere l'identità digitale SPID anche se sei residente all’estero.

Lo Spid può essere richiesto anche se si è residenti all’estero, anche in tal caso con apposita documentazione e rivolgendosi ad uno degli Identity disponibili da consultare sul sito https://www.spid.gov.it/richiedi-spid.  

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie