Donazione immobile a figlio senza notaio e tasse si può fare o no. E in quali casi

Cos’è una donazione e quando avviene e casi in cui non è previsto il necessario atto del notaio: spese e imposte da pagare

Donazione immobile a figlio senza notaio e tasse si può fare o no. E in quali casi

Cos’è la donazione?

La donazione è una sorta di contratto con cui una persona, il donatore, decide spontaneamente di donare un bene ad un’altra persona e può interessare ogni genere di bene che tende ad arricchire chi lo riceve, da denaro a immobili.

 

Spesso i genitori ricorrono alla donazione per arricchire i loro figli di un nuovo bene, da soli a immobili.  E’ bene sapere che perché la donazione avvenga è necessario il consenso del beneficiario della donazione, per evitare che si senta vincolato alla proprietà di un bene che non vuole.

L’accettazione può avvenire sia nell’atto stesso sia con successivo atto pubblico successivo e in tal caso la donazione si può dire effettivamente avvenuta quando viene notificato l’atto di accettazione alla persona che dona.

Quando si decide di donare un immobile al proprio figlio, bisogna necessariamente rivolgersi ad un notaio che ha il compito di redigere un atto pubblico dove le parti devono indicare gli estremi delle eventuali donazioni anteriori e i relativi valori alla data dell’atto. Tuttavia, ci sono casi in cui per effettuare una donazione ai figli non serve rivolgersi ad un notaio. Vediamo quali sono i casi considerati e quali sono costi e tasse da pagare nei casi di donazione di immobili o anche donazioni di soli.

Donazione immobili a figli senza notaio: quando si può fare
 

I casi in cui è possibile effettuare la donazione di un immobile al proprio figlio senza notaio sono quelli di donazione indiretta: si parla di donazione indiretta quando l’intenzione del genitore è acquistare una casa e fare subito il passaggio di proprietà, perché anche la compravendita ha indirettamente lo scopo di una donazione.

In questi casi è si decide di pagare il prezzo direttamente al venditore cui tocca poi dare la casa al figlio. In tal caso, a parte il pagamento delle imposte valide per questo genere di contratto, non è necessario rivolgersi ad un notaio e non è previsto nemmeno il pagamento delle imposte sulla donazione.

E’ bene precisare che la donazione è irrevocabile, il che significa nel caso di nascita di altri figli che il bene non si potrà dividere tra i fratelli o ulteriori parenti, e che si può vendere l’immobile avuto in donazione entro 10 anni. Se con la donazione indiretta di un immobile ai figli non è necessario l'atto pubblico del notaio, è bene precisare che in tutti gli altri casi bisogna necessariamenre rivolgersi al notaio.

Costi donazione immobile ai figli e tasse

Solitamente, quando, invece, per la donazione è necessario l’atto pubblico del notaio, coloro che ricevono la donazione e non chi la effettua devono pagare un’imposta sul valore del bene ed è variabile in base a diversi elementi ed è:

  1. al 4% ma con una franchigia pari a 1 milione di euro per i parenti diretti , cioè proprio nel caso di donazione dell’immobile ai figli;
  2. al 6% con franchigia pari a 100mila euro per i parenti come sorelle e fratelli;
  3. al 6 % senza alcuna franchigia tra cugini, tra un coniuge e i genitori o i fratelli o i nipoti dell’altro coniuge;
  4. all’8% senza franchigia per tutti gli altri soggetti.

Nel caso di un donatario affetto da un handicap grave, la franchigia da applicare è 1.500.000 euro.

L’imposta sulle donazioni deve essere versata contestualmente alla registrazione dell’atto e le altre tasse e spese da sostenere in caso di donazione di immobile anche da genitore sono:

  1. imposta di registro;
  2. spese notarili;
  3. imposta ipotecaria, che corrisponde al 2% del valore catastale dell’immobile, ma se si tratta di prima casa allora la quota è fissa a 200 euro;
  4. imposta catastale, è l’1% del valore catastale;
  5. imposta di bollo forfettaria,  230 euro;
  6. diritti di trascrizione, 90 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie