Dove si può ritirare la Cu 2020-2021 fisicamente (quali enti) o scaricare online per pensionati

Richiedere la Cu 2020-2021 direttamente all’Inps o di persona o online e non solo: quali sono i modi per richiedere Cu pensionati

Dove si può ritirare la Cu 2020-2021 fis

Quali sono i modi per richiedere la Cu 2020-2021 per pensionati?

Sono diversi i modi possibili per richiedere la Cu, Certificazione Unica, 2020-2021 per pensionati, sia fisicamente che online. E’, infatti, possibile recarsi fisicamente, di persona, presso sede e ufficio competente dell’Inps così come è possibile scaricare il modello online sia sul sito Inps che sul sito delle Entrate, o richiederlo via Pec, o farne apposita richiesta per ricevere il modello cartaceo direttamente a casa. 
 

Dove si può ritirare il Cu 2020-2021 per pensionati? I pensionati Inps possono ritirare la propria Cu, Certificazione Unica in diversi modi, sia recandosi fisicamente presso gli appositi uffici e sia scaricandola online. Ma non solo. Per i pensionati, a differenza dei lavoratori, è anche possibile la Cu 2020-2021 direttamente a casa. Vediamo allora dove si può ritirare la Cu 2020-2021 fisicamente o scaricare online per pensionati.

  • Cu 2020-2021 pensionati dove ritirarla fisicamente
  • Dove e come scaricare online Cu 2020-2021 per pensionati

Cu 2020-2021 pensionati dove ritirarla fisicamente

Come detto, sono diversi i modi che i pensionati hanno per avere la propria Certificazione Unica 2020-2021. Se si decide di ritirarla fisicamente, è possibile farlo recandosi presso un ufficio Inps di competenza, previo appuntamento.

Oltre alle strutture territoriali Inps e relativi sportelli o postazioni self-service, gli altri enti cui ci si può fisicamente rivolgere per avere la Cu 2020-2021 per pensionati sono:

  • enti di patronato e intermediari Inps;
  • Comuni e altre pubbliche amministrazioni che hanno sottoscritto un protocollo con l’Inps per l’attivazione di un punto cliente di servizio.

E’, in alternativa, possibile anche contattare il numero verde Inps o richiedere la Cu 2020-2021 direttamente a casa. I pensionati residenti all’estero possono richiedere la Cu 2020-2021 certificazione, fornendo i propri dati anagrafici e il codice fiscale, contattando i numeri (+39) 06 59058000 o allo (+39) 06 59053132, dalle 8 alle 19 ora italiana.

Per ricevere il modello cartaceo al proprio domicilio della CU 2020-2021 per pensionati a casa bisogna effettuare specifica all’Inps e relativo pagamento tramite servizio di Poste Italiane.

Dove e come scaricare online Cu 2020-2021 per pensionati

Anche per i pensionati è possibile scaricare online la Cu 2020-2021 direttamente dal sito Inps, se in possesso delle credenziali Spid, o Cie, o Cns (Carta nazionale dei Servizi), accedendo alla sezione Fascicolo Previdenziale per il cittadino, seguendo il percorso sul sito Inps 'Servizi per il cittadino-Fascicolo Previdenziale per il cittadino- Modelli- Cu'.

Online è possibile richiedere la Cu 2020-2021 per pensionati anche tramite servizio di Posta Elettronica Certificata (PEC) con la richiesta da trasmettere all’indirizzo richiestacertificazioneunica@postacert.inps.gov.it completa di copia del documento di identità del richiedente e seguendo tale procedura la Cu viene inviata all’indirizzo Pec da cui è stata effettuata la richiesta.

La Certificazione Unica si può richiedere online anche sul sito dell’Agenzia delle Entrate. 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il