Entro quanto tempo avviene cambio intestatario conto corrente o cancellazione

Cambio di intestatario del conto corrente o cancellazione entro qualche giorno al massimo: regole in vigore e chiarimenti

Entro quanto tempo avviene cambio intest

Quali sono i tempi medi 2021 per fare cambio intestatario di conto corrente o cancellazione?

Secondo le regole in vigore, è possibile cancellare un intestatario così come cambiare intestatario di un conto entro 5 giorni lavorativi, se al conto non sono collegati altri rapporti o servizi, ed entro 12 giorni lavorativi, se sono collegati al conto altri rapporti o servizi.
 

Quando si apre un conto corrente in banca è possibile optare anche per un conto corrente cointestato magari con un coniuge o un figlio in modo da poter gestire insieme l’operatività del conto stesso. Qualsiasi tipologia di conto corrente si decida di aprire, però, è bene sapere che nel corso del tempo può essere chiuso e aperto un altro, modificato, rivisto negli intestatari. Vediamo allora quali sono i tempi medi 2021 entro cui avviene il cambio di intestatario del conto corrente o la cancellazione.

Entro quanto tempo avviene cambio intestatario conto corrente o cancellazione

Quando si ha un conto corrente e si vuole cambiare l’intestatario o si ha un conto corrente bancario cointestato e si vuole cancellare un intestatario, ci sono procedure specifiche da seguire e le operazioni si risolvono in periodi di tempo ben definiti.

Da Unicredit, a Intesa Sanpaolo, Fideuram, Monte dei Paschi di Siena, Bnl, Bpm, Banca Carige, Deutsche Bank, generalmente i tempi medi 2021 per il cambio intestatario di un conto corrente o di cancellazione sono di qualche giorno. 

Entrando più nel dettaglio, in presenza di un conto corrente cointestato, secondo le regole in vigore, è possibile cancellare un intestatario così come cambiare intestatario di un conto entro 5 giorni lavorativi, se al conto non sono collegati altri rapporti o servizi, ed entro 12 giorni lavorativi al massimo, se sono collegati al conto altri rapporti o servizi.

Si tratta degli stessi tempi richiesti anche per la cancellazione di intestatario da un conto corrente per chiusura dello stesso conto. Per chiudere, infatti, un conto corrente è necessario un periodo di tempo compreso tra i 6 e i 15 lavorativi dal momento della richiesta e relativa consegna dei documenti previsti.

Tuttavia, la direttiva europea sulla portabilità dei conti correnti prevede che i tempi per la conclusione di tutte le operazioni inerenti conti correnti non debbano superare i dodici giorni.
 

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il