Entro quanto viene consegnata un'auto usata acquistata da concessionario? Tempi medi 2021

La vendita di auto usate è attualmente sostenuta da tempi di consegna decisamente crescenti per i veicoli nuovi.

Entro quanto viene consegnata un'aut

Dopo quanto tempo viene consegnata un'auto usata?

I tempi di consegna di un'auto usata possono variare da poche ore a qualche giorno. In genere l'auto usata acquistata da concessionario è pronta per finire sul strada proprio perché il venditore tende a presentarla nelle migliori condizioni possibili.

Si potrebbe parlare di sfortuna per l'industria automobilistica. Dopo la crisi del Covid-19 che ha costretto le concessioni al fermo per diversi mesi, è la carenza di semiconduttori a minare le vendite. Alcune case automobilistiche hanno persino iniziato a far funzionare modelli senza determinate attrezzature speciali per poi aggiungere successivamente questi sistemi. La conseguenza? L'allungamento dei tempi di consegna delle auto.

Di conseguenza, i clienti devono affrontare i loro problemi con pazienza. A meno che non si scelta un'auto usata. In questo caso i tempi si accorciano in quanto il veicolo è già pronto e non deve uscire dalla fabbrica di produzione. Più o meno lunghi a seconda del produttore, non è raro che i tempi di consegna di un'auto nuova raggiungano diversi mesi. Alcuni suggerimenti consentono di limitare i ritardi prolungati, ma richiedono di fare alcune concessioni. Vediamo quindi:

  • Dopo quanto tempo viene consegnata un'auto usata

  • Consegne di auto usate in crescita nel 2021

Dopo quanto tempo viene consegnata un'auto usata

Per evitare tempi di consegna a volte molto lunghi, alcuni acquirenti preferiscono puntare sul mercato dell'usato. Si tratta di una soluzione comoda per tutti. L'interesse per il commerciante è di gestire le sue scorte, quindi di ridurre i costi di immobilizzazione. Ma per non forzare la mano al cliente e soprattutto per garantire che sia anche un servizio all'acquirente anche nel caso dei modelli usati.

Va detto che i venditori hanno una certa forza persuasiva con i clienti e alcuni si fidano ciecamente di loro. Da parte loro, i clienti possono salire in tempi brevi a bordo dell'auto scelta, risparmiando anche nella spesa finale. In tutti i casi, il suggerimento è di testare sempre l'auto prima dell'acquisto.

Più precisamente, i tempi di consegna di un'auto usata possono variare da poche ore a qualche giorno. In genere l'auto usata acquistata da concessionario è pronta per finire sul strada proprio perché il venditore tende a presentarla nelle migliori condizioni possibili.

La variabile che determina i tempi di consegna è piuttosto legata al passaggio di proprietà che, almeno in via teorica, può anche avvenire nella stessa giornata dell'acquisto. Naturalmente se l'accordo commerciale tra concessionario e acquirente dell'auto va a buon fine. La soluzione per trovare un'auto nuova che possa essere consegnata rapidamente? Internet. Se il produttore non ha un sito specifico, è sempre possibile chiedere al venditore i modelli disponibili sulla sua rete nazionale.

Consegne di auto usate in crescita nel 2021

La vendita di auto usate è attualmente sostenuta da tempi di consegna decisamente crescenti per i veicoli nuovi. I concessionari di auto stanno vedendo una carenza di veicoli in questo mercato entro la fine dell'anno. Più in generale, se la personalizzazione è senza dubbio causa di allungamento dei tempi di consegna, penalizza anche la scelta di un modello troppo particolare o la selezione di opzioni specifiche. L'obbligo principale di un venditore è quello di consegnare in tempo.

In caso di mancato rispetto del termine di consegna, è possibile pretendere la consegna dal venditore o preferire la risoluzione del contratto, con conseguente rimessa in discussione del contratto.

Il professionista deve indicare, prima della conclusione del contratto, il termine entro il quale si impegna a consegnare i beni o ad eseguire la prestazione di servizi. In caso contrario, si ritiene che debba consegnare i beni o eseguire la prestazione di servizi entro e non oltre 30 giorni dalla conclusione del contratto.

Per quanto riguarda i veicoli nuovi, una norma relativo all'informazione del consumatore prevede che prima di ogni contratto il venditore deve fornire all'acquirente un documento informativo integrato dal termine di consegna.

Tale termine di consegna si considera non stipulato se non viene indicato il mese in cui il veicolo viene messo a disposizione. In mancanza di una data precisa, il veicolo si considera consegnato entro e non oltre il quindicesimo giorno lavorativo del mese indicato nel documento di vendita.





Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il