Flotte aziendali elettriche, le previsioni per il 2021

Secondo gli analisti, man mano che più persone e organizzazioni acquisiscono veicoli elettrici, le aziende avranno la possibilità di aumentare i propri ricavi. Ecco come.

Flotte aziendali elettriche, le previsio

Quali sono le previsioni per il 2021 sulle flotte aziendali elettriche?

Sono ottimistiche perché le auto elettriche costano di più rispetto ai veicoli comparabili con motori a combustione interna. Tuttavia, l'efficienza superiore, il prezzo moderato dell'elettricità e l'elevato utilizzo dei veicoli della flotta consentono alle imprese di recuperare rapidamente il costo iniziale aggiuntivo di un veicolo elettrico e ottenere una spesa totale inferiore per il possesso.

Sono sotto il segno dell'ottimismo le previsioni per il 2021 per lotte aziendali elettriche. Il mercato dei servizi di ottimizzazione energetica per supportare la ricarica delle flotte di veicoli elettrici è destinato a crescere di pari passo con l'aumento dei modelli tra cui scegliere.

Di conseguenza per le aziende si presentano nuove opportunità da cogliere. Le aziende possano cogliere al meglio le opportunità nel mercato della ricarica della flotta di veicoli elettrici offrendo una serie completa di servizi. Approfondiamo due aspetti:

  • Previsioni 2021 flotte aziendali elettriche
  • Perché aumenteranno le flotte aziendali elettriche

Previsioni 2021 flotte aziendali elettriche

Secondo gli analisti, man mano che più persone e organizzazioni acquisiscono veicoli elettrici, le aziende avranno la possibilità di aumentare i propri ricavi non solo vendendo più energia elettrica e infrastrutture di ricarica, ma anche fornendo servizi che supportano la ricarica di auto elettriche.

Le flotte di veicoli elettrici rappresentano un segmento promettente del mercato potenziale dei servizi di ricarica che può aiutare gli operatori di flotte a ridurre i costi procurandosi e gestendo l'energia in modo efficiente. Sebbene questo mercato sia frammentato, non è troppo presto per le aziende posizionarsi per competere in esso.

Le aziende sono pronte a riconoscere che la fornitura di questi servizi richiederà nuovi modelli di business e dunque la necessità di prepararsi di conseguenza. L'implementazione di massa dell'infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici offrirà opportunità per far funzionare quell'attrezzatura in modo più efficiente ed economico.

Le opportunità nella ricarica della flotta di veicoli elettrici si concretizzeranno prima in luoghi con tariffe elevate e tempo favorevole, come vedremo meglio nel paragrafo successivo, il che rende la generazione di energia solare più economica. Anche un contesto politico favorevole è importante.

Proprio come le politiche hanno aiutato la crescita del mercato dei veicoli elettrici con gli incentivi all'acquisto, potrebbero anche agevolare lo sviluppo del mercato della ricarica delle flotte elettriche. A oggi le società di energia solare si sono avventurate nel business, generalmente con soluzioni che si rivolgono ai singoli proprietari di veicoli piuttosto che agli operatori di flotte.

Perché aumenteranno le flotte aziendali elettriche

Le auto elettriche costano di più rispetto ai veicoli equivalenti con motori a combustione. Tuttavia, l'efficienza superiore, il prezzo moderato dell'elettricità e l'elevato utilizzo dei veicoli della flotta consentono alle imprese di recuperare rapidamente il costo iniziale aggiuntivo di un veicolo elettrico e ottenere una spesa totale inferiore per il possesso.

L'acquisto di elettricità direttamente da impianti di generazione anziché dalla rete elettrica potrebbe produrre ingenti risparmi sui costi grazie alla differenza tra i prezzi dell'energia al dettaglio e all'ingrosso. In molte aree geografiche, la forma meno costosa di energia sarebbe quella solare, generata da installazioni in loco o acquistata con contratti diretti con installazioni su larga scala.

Le batterie su scala commerciale consentirebbero agli operatori di flotte di acquistare energia durante le ore non di punta e utilizzare l'energia immagazzinata per ricaricare i veicoli elettrici quando i prezzi dell'elettricità sono più alti.

La vendita di energia immagazzinata nelle batterie dei veicoli elettrici di nuovo alla rete durante i periodi di picco della domanda non solo riduce i carichi massimi sulla rete, ma consente anche ai proprietari di veicoli elettrici di capitalizzare i prezzi elevati dell'elettricità.

Allo stesso modo, le stazioni di ricarica possono essere configurate per ricaricare le batterie dei veicoli elettrici con l'alimentazione di rete quando i prezzi scendono. Le società di servizi gestiscono la maggior parte dei punti di contatto e dei dati dei clienti, quindi sono ben posizionate per commercializzare nuove offerte.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il