Garanzia con scontrino elettronico 2020 acquisto prodotti. Come funziona e leggi in vigore

Cosa cambia per la garanzia su prodotti acquistati dai clienti con il passaggio da scontrino cartaceo a scontrino elettronico

Garanzia con scontrino elettronico 2020 acquisto prodotti. Come funziona e leggi in vigore

Come funziona la garanzia con scontrino elettronico 2020 per l’acquisto di prodotti?

Secondo le leggi in vigore una volta effettuato un acquisto non si riceve più lo scontrino in formato cartaceo, ma la registrazione del pagamento per l’acquisto di un determinato prodotto avviene direttamente in via telematica tramite apposito registratore di cassa e al cliente viene rilasciato un documento che rappresenta una garanzia sul prodotto acquistato.

Lo scontrino elettronico 2020 al via per tutti e dal primo luglio scatterà anche la lotteria degli scontrini che interesserà tutte le attività ad esclusione di quelle non obbligate alla certificazione dei corrispettivi. Sparisce, dunque, il classico scontrino di carta sostituito dalla trasmissione elettronica dei dati necessari ai fini fiscali, i corrispettivi giornalieri.

Per l’emissione di scontrini elettronici bisognerà dotarsi di registratori di cassa telematici per registrare e inviare i dati degli scontrini elettronici al fisco. Se con il debutto per tutti dello scontrino elettronico (obbligatorio dal primo gennaio 2020) i commercianti non devono più fare lo scontrino cartaceo quando un cliente effettua un acquisto, cosa cambia per i clienti? Vediamo come funziona la garanzia sui prodotti acquistati con scontrino elettronico 2020.

  • Garanzia con scontrino elettronico 2020 acquisto prodotti come funziona
  • Garanzia con scontrino elettronico 2020 acquisto prodotti leggi in vigore

Garanzia con scontrino elettronico 2020 acquisto prodotti come funziona

Oggi ad ogni acquisto effettuato ai clienti viene rilasciato uno scontrino cartaceo che solitamente per la durata di 12 mesi, o anche fino a due o tre anni, a seconda del prodotto che si compra, rappresenta una garanzia sul prodotto acquistato che permette di cambiare, aggiustare o sostituire l'acquisto. Ciò che ci si chiede è come funziona la garanzia per gli acquisti che si effettuano con scontrino elettronico al posto dello scontrino cartaceo.

Con lo scontrino elettronico 2020 e la sparizione dello scontrino cartaceo non viene meno il meccanismo della garanzia per il cliente che acquista un prodotto. Semplicemente lo scontrino cartaceo valido per la garanzia viene sostituito da un documento commerciale, che può essere usato come garanzia o per effettuare eventuali resi ma che non ha alcuna validità fiscale.

Il documento sostitutivo dello scontrino cartaceo può essere ricevuto dal cliente che effettua acquisti sia in formato cartaceo dal commerciante sia via email.

Garanzia con scontrino elettronico 2020 acquisto prodotti leggi in vigore

Stando, dunque, alle leggi in vigore, quando si effettua un acquisto non si riceve più lo scontrino in formato cartaceo, ma la registrazione del pagamento per l’acquisto di un determinato prodotto avviene direttamente in via telematica tramite apposito registratore di cassa.

Al cliente viene rilasciato un documento che rappresenta una garanzia sul prodotto acquistato. Ma non solo: il documento che viene rilasciato, secondo le leggi in vigore, può essere usato anche per la dichiarazione dei redditi per usufruire di eventuali detrazioni fiscali. E con la scomparsa dello scontrino elettronico, ovviamente, il cliente non rischia più sanzioni per eventuali controlli da parte della Guardia di Finanza all’uscita di negozi se senza scontrino.


 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie