Garanzia Renault 2020-2021 cosa copre e quanto dura per le auto nuove

Il programma di garanzia trova spazio mentre la stessa Renault invita a prestare attenzione ad alcuni dettagli nell'esperienza di gestione dell'auto.

Garanzia Renault 2020-2021 cosa copre e

Cosa copre e quando dura la garanzia Renault 2020-2021?

La garanzia del costruttore varia da 2 a 3 anni in base al modello. Sono invece 3 gli anni della garanzia verniciatura. Ancora più lunga è la garanzia anticorrosione: 12 anni su tutti i modelli e con chilometraggio illimitato.

L'acquisto di un'auto nuova porta con sé molte incertezze perché si tratta di un oggetto estremamente complesso e le complicazioni possono spuntare in qualunque componente dell'auto. Succede con tutte le case automobilistiche, piccole e grandi, premium e low cost, e non fa eccezione Renault.

La tendenza dei costruttori è di estendere la garanzia agli acquirenti dell'auto e di andare al di là della copertura standard. Ed è quanto fa la stessa Renault con tutti i modelli della gamma a listino.

Pensiamo ad esempio a Renault Twingo, Renault Clio, Renault Captur, Renault Kangoo, Renault Megane, Renault Scenic, Renault Grand Scenic, Renault Kadjar, Renault Koleos, Renault Espace. Ma anche ai vari modelli elettrici tra Renault Twizy, Renault Twingo Electric, Renault Zoe. Vediamo quindi i dettagli e più esattamente

  • Cosa copre e quando dura la garanzia Renault 2020-2021
  • Garanzia e manutenzione Renault 2020-2021, il programma

Cosa copre e quando dura la garanzia Renault 2020-2021

La prima garanzia da segnalare in casa Renault è quella del costruttore, variabile da 2 a 3 anni in base al modello. L'opzione comprende la riparazione gratuita, i ricambi e la manodopera, l'assistenza per tutto la giornata in caso di guasto all'auto che impedisce la circolazione con riparazione sul posto o traino fino all'officina autorizzata.

Sono invece 3 gli anni della garanzia verniciatura, che scatta solo in determinate condizioni. Più precisamente, il ripristino dell'integrità degli elementi è assicurato solo nel caso in cui l'auto presenta difetti di verniciatura riconosciuti dal costruttore, tenendo sempre conto delle condizioni generali del veicolo.

Ancora più lunga è la garanzia anticorrosione: 12 anni su tutti i modelli e con chilometraggio illimitato. Anche in questo caso ci sono condizioni ben precise da rispettare affinché venga riconosciuta dalla casa automobilistica francese. Si tratta in particolare del rispetto delle scadenze per i controlli anticorrosione, da effettuare ogni due anni o al chilometraggio indicato nel libretto di manutenzione.

Ecco infine la garanzia riparazione, ricambi e manodopera di Renault con tempistiche differenti in base agli utenti: 1 anno per i privati, 2 anni per le partite Iva. In ogni caso solo per le riparazioni effettuate all'interno della rete Renault.

A completamento di questa copertura segnaliamo anche la garanzia parabrezza che è a vita per la riparazione o la sostituzione all'interno della rete Renault. L'auto sostitutiva è invece concessa nel caso in cui il proprietario lasci il veicolo in officina per la manutenzione programmata. In questo caso non ci sono costi da sostenere a carico dell'automobilista per tutto il periodo di utilizzo.

Garanzia e manutenzione Renault 2020-2021, il programma

Il tutto avviene mentre la stessa Renault - così come abbiamo visto con la garanzia sulle auto Fiat - invita a prestare attenzione ad alcuni dettagli nell'esperienza di gestione dell'auto. In particolare invita a non sottovalutare i segnali di allerta come l'accensione della spia sul cruscotto.

Il consiglio è di portare l'auto in un'officina Renault per sapere come procedere ovvero valutare il tipo di intervento e l'eventuale copertura con la garanzia.

Allo stesso tempo è sempre buona norma effettuare il cambio olio con regolarità poiché alcuni componenti del motore riducono gradualmente la propria efficienza e, anche nel comparto auto, la prevenzione è certamente meno costosa della cura.

Nel lungo termine ovvero a distanza di anni, i guasti meccanici potrebbero essere seri e molto dispendiosi. Il costruttore francese suggerisce di consultare il programma di manutenzione della propria auto - Twingo, Clio, Captur, Kangoo, Megane, Scenic, Grand Scenic, Kadjar, Koleos, Espace, Twizy, Zoe - nell'area personalizzata My Renault.

Dopodiché, affidare la manutenzione dell'auto a Renault, all'interno o meno del periodo di garanzia, significa poter fare conto anche su costi forfettari in relazione agli interventi di manutenzione programmata, al controllo meccanico ed elettronico del veicolo e quello del livello dei liquidi.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il