Il migliore Adblue per qualità e prezzo da scegliere per la propria auto

Se non c'è più AdBlue, su alcuni modelli il motore andrà in affanno e su altri sarà impossibile riavviare. Non è quindi da prendere alla leggera l'accensione della spia.

Il migliore Adblue per qualità e prezzo

AdBlue non è un additivo per carburante e non va mescolato con il gasolio. È conservato in un serbatoio separato.

Il serbatoio Adblue può essere posizionato in tre punti a seconda dei modelli di auto. Nel bagagliaio, sotto il cofano o (nei modelli più recenti) direttamente nello sportello del serbatoio vicino al bocchettone del serbatoio del gasolio. Vediamo meglio alcuni aspetti tra:

  • Adblue, i migliori per qualità e prezzo

  • Adblue, come è composto e perché si usa

Adblue, i migliori per qualità e prezzo

AdBlue può essere trovato nelle concessionarie, nei centri auto e in alcune sezioni di auto dei supermercati. Il livello di Adblue nell'apposito serbatoio deve essere regolarmente controllato al fine di garantire il corretto funzionamento del veicolo. Perché su alcuni nuovi modelli, in caso di serbatoio Adblue vuoto, il veicolo, una volta fermo, non partirà finché non si sarà impostato un livello minimo di Adblue. Questa soluzioni è ora integrato in molte auto diesel di ultima generazione.

È il caso di Audi, BMW, Citroën, DS, Infiniti, Jaguar, Land Rover, Mercedes, Opel, Peugeot, Skoda e Volkswagen. Quali sono i migliori Adblue per qualità e prezzo da scegliere per la propria auto?

AdBlue Additivo Gas di Scarico Motori Diesel Tanica con Tubo di Riempimento 10 litri

AdBlue Liquido Additivo Magneti Marelli con beccuccio per il rabbocco

  • AdBlue Magneti Marelli 10 litri Veicoli Euro 4-5 - 6 AD Blue

  • AdBlue Rhutten Soluzione a base di urea, 5 litri tappo dosatore

  • Cora ADB10L Adblue Additivo Tanica, 10L Volume

  • Azotal ABFUST10L AdBlue, Additivo Diesel, Tanica da 10 litri

  • Happy Car - Adblue 5 litri, qualità di Sintesi, Additivo Diesel Gas di Scarico, con Tubo di Riempimento, Conforme ISO 22241

  • Happy Car - Adblue 10 litri, Qualità di Sintesi, Additivo Diesel Gas di Scarico, con Tubo di Riempimento, Conforme ISO 22241

  • Lampa 38208 Adblue, 10 litri

  • Liquido AdBlue Basf10 litri

I marchi pubblicizzano tra 1 e 3 litri di AdBlue ogni 1.000 chilometri. Il consumo di questo prodotto dipende necessariamente dallo stile di guida adottato e dal veicolo. Logicamente, la frequenza di riempimento dipenderà dalle dimensioni del serbatoio AdBlue. Alcuni veicoli danno un valore preciso, ma per altri non sappiamo dove siamo finché non si accende una spia. Niente panico, come per il carburante, la spia si accende per avvisarti prima che finisca il carburante.

Se non c'è più AdBlue, su alcuni modelli il motore andrà in affanno e su altri sarà impossibile riavviare. Non è quindi da prendere alla leggera l'accensione della spia. La cosa migliore è andare da un professionista. Quando si fa rifornimento, dopo aver riavviato il motore, attendere qualche secondo prima che la spia si spenga.

Adblue, come è composto e perché si usa

Adblue è una soluzione acquosa, composta da 32,5% di urea e 67,5% di acqua demineralizzata. È un liquido incolore, biodegradabile, classificato come prodotto non pericoloso. AdBlue viene utilizzato nei veicoli dotati di motore diesel con tecnologia per il trattamento degli ossidi di azoto di tipo SCR (Selective Catalytic Reduction). Questo si è diffuso con l'entrata in vigore della norma Euro 6 per i veicoli privati, i limiti alle emissioni di ossido di azoto si sono inaspriti.

L'AdBlue è stato utilizzato per i veicoli pesanti per circa 10 anni. L'AdBlue viene inviato al tubo di scarico a monte dell'SCR. Sotto l'effetto del calore, l'urea si trasforma in anidride carbonica e ammoniaca. All'interno dell'SCR avviene una reazione chimica tra l'ammoniaca e gli ossidi di azoto rilasciati dal motore. Questo dà vapore acqueo (H2O) e azoto (N2), gas innocui.





Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il