Incentivo auto 2020 covid doppio se si rottamano due auto o non è valido bonus rafforzato

Alle persone fisiche che rottamano due autoveicoli era stato assegnato il diritto a fruire di 750 euro ulteriori per comprare un'auto nuova o come credito d'imposta.

Incentivo auto 2020 covid doppio se si r

Rottamazione due auto, gli incentivi sono doppi?

In vigore l'incentivo di 750 euro per chi ha due veicoli da rottamare. Non può essere utilizzato per l'acquisto della nuova auto bensì come credito d'imposta per comprare monopattini elettrici, bici, abbonamenti al trasporto pubblico o per pagare il car sharing di veicoli elettrici o un altro servizio di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile. Attenzione ai tempi.

Prima hanno preso forma i nuovi incentivi auto per il rilancio del mercato. Poi sono state apportate modifiche fino a provocare incertezza tra chi intende acquistare un nuovo veicolo.

Il principale dubbio non riguarda l'entità dello sconto perché, come vederemo nella tabella pubblicata in questo articolo, sono state create 8 fasce sulla base del livello di emissioni di anidride carbonica dell'auto da comprare e sulla disponibilità di un modello da rottamare.

Quanto piuttosto sul funzionamento della stessa rottamazione per chi ha due auto da demolire. Vale o no il cosiddetto bonus rafforzato?

La primissima versione dei nuovi incentivi 2020 covid aveva previsto che in caso di mezzo da rottamare ci fossero gli incentivi ampliati fino al 31 dicembre, sempre legati al criterio della classe ambientale e alla data di immatricolazione.

Ma soprattutto alle persone fisiche che rottamano due autoveicoli era stato assegnato il diritto a fruire di 750 euro ulteriori per comprare un'auto nuova o come credito d'imposta entro tre annualità su monopattini elettrici, bici elettriche o tradizionali, abbonamenti al trasporto pubblico o ai servizi di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile. Il quadro è adesso cambiato in un contesto di vendite altalenanti.

Le auto elettriche vendute sono poche e alcune non sono ordinabili. Con la conseguenza della disponibilità di molte risorse per elettriche e plug-in. Vediamo allora cosa sta succedendo

  • Rottamazione due auto, gli incentivi sono doppi?
  • Incentivo auto 2020 covid legati alle emissioni

Rottamazione due auto, gli incentivi sono doppi?

Rispetto a quanto inizialmente immaginato sul doppio incentivo o bonus rafforzato per chi rottama due auto, l'esecutivo ha fatto un passo indietro.

Non completo perché la facilitazione rimane seppur ridimensionata. In buona sostanza, l'incentivo di 750 euro per chi ha due veicoli da rottamare rimane in vigore.

Ma non può essere utilizzato per l'acquisto della nuova auto bensì come credito d'imposta per comprare monopattini elettrici, bici, abbonamenti al trasporto pubblico o per pagare il car sharing di veicoli elettrici o un altro servizio di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile. E avrà tre anni per utilizzarlo.

Incentivo auto 2020 covid legati alle emissioni

Anche in seguito alla rimodulazione degli incentivi per comprare una nuova auto, il parametro che incide più di tutti nella definizione dello sconto massimo che è possibile ottenere è quello delle di emissioni di anidride carbonica. Il quadro completo e aggiornato è ora il seguente:

  • Bonus auto pari a 10.000 euro nella fascia fino a 20 grammi per chilometro, in caso di rottamazione di un veicolo fino a Euro 5 immatricolata prima della data del primo gennaio 2010
  • Bonus auto pari a 6.000 euro nella fascia fino a 20 grammi per chilometro di emissioni di CO2, ma senza rottamazione di un veicolo fino a Euro 5 immatricolata prima della data del primo gennaio 2010
  • Bonus auto pari a 6.500 euro nella fascia tra 21 e 60 grammi per chilometro di emissioni di CO2, con rottamazione di un veicolo fino a Euro 5 immatricolata prima della data del primo gennaio 2010
  • Bonus auto pari a 3.500 euro nella fascia tra 21 e 60 grammi per chilometro di emissioni di CO2, senza rottamazione di un veicolo fino a Euro 5 immatricolata prima della data del primo gennaio 2010
  • Bonus auto pari a 3.750 euro nella fascia tra 61 e 90 grammi per chilometro di emissioni di CO2, con rottamazione di un veicolo fino a Euro 5 immatricolata prima della data del primo gennaio 2010
  • Bonus auto pari a 2.000 euro nella fascia tra 61 e 90 grammi per chilometro di emissioni di CO2, senza rottamazione di un veicolo fino a Euro 5 immatricolata prima della data del primo gennaio 2010
  • Bonus auto pari a 3.500 euro nella fascia tra 91 e 110 grammi per chilometro di emissioni di CO2, con rottamazione di un veicolo fino a Euro 5 immatricolata prima della data del primo gennaio 2010
  • Bonus auto pari a 1.750 euro nella fascia tra 91 e 110 grammi per chilometro di emissioni di CO2, senza rottamazione di un veicolo fino a Euro 5 immatricolata prima della data del primo gennaio 2010

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il
Ultime Notizie