Le migliori attività, negozi e imprese da aprire nel 2021. I settori più promettenti

Avviare un'attività in proprio non è mai facile, ma la parte più difficile dell'avvio di un'impresa è trovare i migliori settori di attività e le migliori idee di business.

Le migliori attività, negozi e imprese d

Quali sono i settori in cui investire nel 2021?

Alcune delle idee più interessanti da esplorare sono il servizio di assistenza domiciliare, il delivery per supporto aziendale, l'energia sostenibile, l'avvio di attività sportive e ricreative, far fruttare un hobby, nuove app per lavoratori e aziende.

Serve innanzitutto una buona idea per lanciarsi nel mercato nel 2021 ovvero per avviare un'attività o aprire un negozio. Le possibilità sono numerose, ma considerando le incertezze del periodo e le lungaggini burocratiche, meglio concentrarsi su quelle di più semplice realizzazione. Magari con un po' di fantasia e possibilmente con un elevato ritorno dell'investimento.

Quali sono i settori emergenti che possono essere presi in considerazione per la creazione di una nuova startup? Dove investire con concrete possibilità di ottenere ottimi ricavi? L'integrazione delle più recenti soluzioni tecnologiche nelle funzionalità aziendali può aiutare a ottenere più spazio nel mercato e allora approfondiamo in questo articolo:

  • Settori in cui investire nel 2021
  • Imprese e attività da aprire nel 2021

Settori in cui investire nel 2021

Avviare un'attività in proprio non è mai facile, ma la parte più difficile dell'avvio di un'impresa è trovare i migliori settori di attività e le migliori idee di business su cui lavorare.  Anche per il 2021.

Le valutazioni sono adesso più complicate per via delle incertezze che la crisi pandemica ha portato con sé. Alcune delle idee più interessanti da esplorare sono:

  • Servizio di assistenza domiciliare
  • Delivery per supporto aziendale
  • Energia sostenibile
  • Avvio di attività sportive e ricreative
  • Far fruttare un hobby
  • Nuove app per lavoratori e aziende

Imprese e attività da aprire nel 2021

Chi ha un bambino a casa, un anziano o un animale domestico conosce che il problema di trovare una baby sitter quando occorre uscire per lavoro o per divertimento. Alcune strutture propongono un'accoglienza temporanea, ma molte persone preferiscono avere un ambiente familiare sicuro e fidato anziché uno sconosciuto. Perché non trasformarsi e creare un'attività di tate, infermiere a domicilio e dog watcher per avviare un servizio di assistenza domiciliare?

Fornire prodotti e servizi essenziali alle attività aziendali è un'idea imprenditoriale da tenere in considerazione. Questo settore ha una vasta gamma di possibilità: servizi di assistenza e vendita per computer, fornitore di cancelleria per ufficio, servizi postali, servizi di stampa completi. Il 2021 potrebbe essere l'anno ideale per avviare una startup di servizi aziendali.

L'avvio di un'attività di produzione di energia rinnovabile richiede costi di avvio inferiori per le imprese e un potenziale di profitto elevato. Investire nell'eolico o nell'energia verde e pulita potrebbe essere una buona mossa per il 2021. Se la creazione di parchi solari o eolici sembra eccessivo, è più facile offrire prodotti per la sostenibilità e il risparmio energetico realizzati con tecnologia IoT e vocale per uso residenziale e commerciale.

Lo sport è uno dei più grandi hobby a ogni latitudine. Ed esistono numerose idee di business collegate basate sullo sport. Ad esempio vendere attrezzature sportive, ospitare eventi, creare un'app per sportivi, una piattaforma per lo streaming in diretta, affittare campi sportivi, lanciare un podcast o una piattaforma di discussione. Tutto quello che occorre è avere un piano e metterlo in piedi.

Per un motivo o per l'altro, la maggior parte di noi ha trascorso più tempo a casa durante il 2021, magari dedicandosi a qualche hobby. Quest'ultimi hanno prosperato e i destinatari hanno apprezzato e scoperto i benefici.

Pensiamo alla condivisione di ispirazioni per l'arredamento della casa e di esperienze di ricette. Potrebbe quindi essere utile darsi da fare e mettere in mostra i propri talenti, anche in un'ottica di guadagno, sfruttando le tante piattaforme social.

Quest'anno abbiamo assistito a una netta svolta verso lo smart working poiché le condizioni hanno limitato spostamenti e contatti. Fino a questo momento gli uffici si sono adattati bene con poca preparazione ed è probabile che continueranno a farlo con il nuovo anno.

In pratica è possibile che le aziende che consentono il lavoro a distanza e da casa aumenteranno nei prossimi mesi. Potrebbe quindi rivelarsi lungimirante sul versante tecnologico sviluppare strumenti che facilitino i contatti tra lavoratore e azienda.

Pensiamo a quanto fatto da Zoom ovvero quello che è diventato il più popolare dei software di videoconferenza. Presenta comunque una serie di incertezze, soprattutto legate alla privacy. Ci sono quindi diversi spazi da occupare.

Vista in un altro modo, perché non valutare la possibilità di acquistare azioni di società che potrebbero trarre vantaggio dalla crescita del lavoro da casa, come la tecnologia di videochiamata e di comunicazione e il software basato su cloud?

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il