Licenziamento contratto turismo 2021. Regole, tempi e preavviso

Quali sono regole e termini di preavviso per licenziamento lavoratori con contratto turismo 2021: chiarimenti e tempi

Licenziamento contratto turismo 2021. Re

Quali sono i tempi da rispettare per preavviso di licenziamento per dipendenti con contratto turismo 2021?

Per il licenziamento di lavoratori con contratto Turismo 2021 non esiste un tempo di preavviso preciso e universale valido per tutti i dipendenti da rispettare, ma si tratta di tempi che variano a seconda dell’anzianità di servizio maturata dal lavoratore nonché dal suo Livello di inquadramento professionale. 
 

Il contratto turismo 2021, al pari di ogni altro Ccnl, prevede la possibilità sia per datore di lavoro e sia per lavoratore di concludere il rapporto di lavoro, rispettando, sia in caso di licenziamento che in caso di dimissioni, precisi tempi di preavviso.

Il datore di lavoro che decide di risolvere il rapporto di lavoro con il proprio dipende deve, in particolare, rispettare tempi di preavviso di licenziamento differenti a seconda dell’anzianità di servizio maturata dal lavoratore stesso e non. Vediamo allora di seguito quali sono le regole previste per il licenziamento nel contratto turismo 2021.

  • Licenziamento contratto turismo 2021 tempi e preavviso
  • Licenziamento contratto turismo 2021 regole da rispettare


Licenziamento contratto turismo 2021 tempi e preavviso

Stando a quanto previsto da Ccnl, il datore di lavoro che decide di licenziare il dipendente con contratto turismo 2021 ha il dovere di rispettare specifici tempi di preavviso che variano in base ad anzianità di servizio maturata a lavoro e livello di inquadramento professionale del lavoratore stesso. 

In particolare, i tempi di preavviso per licenziamento da rispettare per lavoratori che hanno maturato fino a 5 anni di anzianità sono di:

  • 4 mesi per lavoratori inquadrati nei Livelli A e B;
  • 2 mesi per lavoratori inquadrati nel Livello 1;
  • un mese per lavoratori inquadrati nei Livelli 2 e 3;
  • 20 giorni per lavoratori inquadrati nei Livelli 4 e 5;
  • 15 giorni per lavoratori inquadrati nel Livelli 6 Super, 6 e 7.

Per lavoratori che hanno maturato da 5 a 10 anni di anzianità di servizio, i tempi di preavviso da rispettare in caso di licenziamento sono:

  • per lavoratori dei livelli A e B cinque mesi;
  • per lavoratori del Livello 1 tre mesi;
  • per lavoratori dei Livelli 2 e 3 45 giorni;
  • per lavoratori dei Livelli 4 e 5 30 giorni
  • per lavoratori dei Livelli 6 S, 6 e 7 livello 20 giorni.

Infine, per lavoratori che hanno maturato oltre 10 anni di anzianità, i tempi di preavviso da rispettare per licenziamento sono:

  • per lavoratori dei Livelli A e B sei mesi
  • per lavoratori del Livello 1 quattro mesi;
  • per lavoratori dei Livelli 2 e 3 due mesi;
  • per lavoratori dei Livelli 4 e 5 45 giorni
  • per lavoratori dei Livelli 6S, 6 e 7 Livello 20 giorni.

I tempi di preavviso appena riportati valgono solo per i lavoratori con contratti di lavoro a tempo indeterminato.

Licenziamento contratto turismo 2021 regole da rispettare

Il licenziamento nel contratto turismo 2021 prevede regole specifiche relative non solo ai tempi di preavviso da dare al lavoratore ma anche relativamente alle modalità di comunicazione del provvedimento. Per essere, infatti, considerato valido l’avviso di licenziamento al lavoratore, il datore di lavoro deve effettuare apposita comunicazione rigorosamente in forma scritta e riportando all’interno della comunicazione le motivazioni del licenziamento.

Se il datore di lavoro non a rispetta i termini di preavviso di licenziamento stabiliti dal contratto turismo 2021, è tenuto, per legge, a corrispondere al lavoratore una indennità pari alla normale retribuzione per l’intero periodo.

Durante il periodo di preavviso di licenziamento, il lavoratore ha diritto a due ore di permesso straordinario per l’eventuale ricerca di una nuova occupazione ma non può usufruire di ferie e l’inizio di questo periodo non può coincidere con una malattia.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il